Sport

Il povero Antonio Conte con 40 euro in tasca | VIDEO

Come mai Antonio Conte racconta quanti soldi ha in tasca? Il siparietto che ha fatto ridere tutti dopo Inter-Atalanta

“Ma se si guarda in tasca di trova un pezzo di scudetto?” Ieri ha fatto ridere un po’ tutti la risposta di Antonio Conte che, intervistato da Sky Sport dopo Inter-Atalanta, ha spiegato cosa c’è davvero nelle sue tasche: “Ma guarda se io mi guardo in tasca trovo 40 euro adesso, perché li ho dati per fare la benzina e mi sono rimasti solo 40 euro”. Risate in studio per la battuta che ha fatto il giro dell’internet.

conte 40 euro in tasca video

 

Antonio Conte ha poi spiegato: “Ci siamo riportati a +6. E’ inevitabile, sapendo che le più dirette inseguitrici hanno vinto, che dal punto di vista psicologico ci sia una bella pressione ma andrà ad aumentare da qui alla fine. In più giocavamo contro l’Atalanta che prende punti a tutte le grandi, una squadra ostica e se non prepari bene la gara rischi di prendere una imbarcata. Sono stati un po’ meno arrembanti dal solito. “Sono 3 punti importanti contro una squadra importante che stacchiamo per il discorso scudetto. Per quanto hanno fatto in questi anni insieme alle altre 6 poteva giocarsela per il titolo -prosegue l’allenatore pugliese a Sky Sport-. Oggi abbiamo fallito occasioni clamorose che potevamo concretizzarsi con Lukaku, abbiamo avuto occasioni importanti che abbiamo sprecato. L’Atalanta è stata pericolosa su due corner, noi abbiamo segnato su un angolo. E’ stata una partita molto tattica ma chi gioca contro di noi ci mette comunque qualcosa in più, oggi con noi l’Atalanta ha cambiato modulo. Non credo abbiano avuto grandi occasioni, ce le hanno avuto su due corner su cui siamo stati un po’ morbidi. Lo step in più trovato quest’anno è che siamo stati bravi a raggiungere un equilibrio e un giusto mix tra fase offensiva e difensiva, contro il secondo miglior attacco della Serie A abbiamo subito due occasioni da azione scaturita da corner”, ha concluso il Mister.