Fatti

I patridioti leghisti contro l’Ansa per il post su Salvini e tumori

I fan del Capitano Matteo Salvini sono persone coraggiose e di carattere, che non hanno certo paura ad attaccare buonisti, boldriniani e a denunziare gli orrendi crimini di migranti, risorse e parassiti assortiti. Ma gli elettori della Lega hanno anche un cuore, lo dimostrano quando c’è da difendere il ministro dell’Interno dagli attacchi – veri o presunti – dei sinistri. Oggi ad esempio l’Ansa ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un lancio della sua homepage che ha fatto gridare subito al complotto.

La storia dell’acceleratore di tumori e Salvini

Il testo del post su Facebook è questo: «#Scienza #salute Scoperto l’acceleratore dei #tumori». Dal momento che l’autore del post ha linkato – oltre all’articolo in questione – anche la home del sito dell’Ansa dove campeggiava un articolo sulla replica di Salvini alle accuse e all’inchiesta nei suoi confronti l’aggregazione su Facebook ha utilizzato la foto del ministro dell’Interno.

ansa tumori salvini - 8

Ad un occhio poco attento poteva sembrare che l’Ansa stesse dicendo che Salvini è l’acceleratore di tumori.

ansa tumori salvini - 10

Ovviamente il testo del post e la foto di Salvini non sono collegate. E sarebbe bastato aprire i link per accorgersi che l’associazione tra la foto del vicepremier e l’articolo sull’acceleratore di tumori non è stata intenzionale ma è frutto dei meccanismi di pubblicazione da parte di Facebook. Basta scorrere altri post dell’Ansa per capirlo: ad esempio ecco quello sulla scoperta dell’orologio del cervello che però come foto ha quella del tetto crollato della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami a Roma (che appunto era in homepage al momento della condivisione).

ansa tumori salvini - 9

La cosa non è passata inosservata e Lercio ha subito notato l’effetto comico dell’accostamento tra la notizia della scoperta sui tumori e la foto del faccione corrucciato di Salvini.

I fan della Lega all’attacco dell’Ansa

Diversa è stata la reazione dei simpatizzanti della Lega che hanno subito iniziato a inondare il post di commenti indignati. Come si permette l’Ansa di accusare Salvini di accelerare i tumori? È evidente che si tratta di una vera fissazione nei confronti del Capitano che spinge i soliti giornalisti a tirarlo in ballo anche dove non c’entra nulla (il caso Diciotti docet!1).

ansa tumori salvini - 4

ansa tumori salvini - 7

ansa tumori salvini - 5 ansa tumori salvini - 6

Un po’ come durante l’era Berlusconi quando i giornali venivano accusati di essere ossessionati dal Cavaliere e dalle sue vicende (giudiziarie e non) anche l’Ansa viene accusata di non riuscire a fare a meno di attaccare Salvini, con ogni mezzo necessario, anche i più subdoli. Per gli elettori della Lega l’agenzia di stampa si è chiaramente schierata contro il governo e il paladino degli italiani. Un cortese leghista chiede di “staccare la lingua dal culo di Renzi”.

ansa tumori salvini -1

Altri la prendono con ironia, Salvini non ha nessuna responsabilità nell’accelerare i tumori ma fino ad ora ha “accelerato lo scoppiamento del fegato dei piddini” (maaalox!1). MA quei maledetti rosiconi le provano tutte per gettare fango sull’unico che ha a cuore il destino della Patria. Che ci sia dietro un complotto dei soliti Poteri Forti? Zuckerberg ne sa qualcosa?

ansa tumori salvini - 3

C’è chi chiede all’Ansa di “disconoscere subito” il post perché ne va della sua indipendenza, quasi che l’Ansa fosse di proprietà dello Stato o un’agenzia di informazione ministeriale. Altri invece osservano che Salvini “nuoce gravemente alla salute dei giornalai”. Siamo sicuri che il ministro non si farà certo intimorire e che anzi manderà un abbraccione e un bacione al povero social media manager di Ansa.

Leggi sull’argomento: Quanto ci è costata la raffinata strategia di Salvini sulla Diciotti