Opinioni

«A Salvini dispiace che non ci siano ancora stati attentati in Italia»

“Ci sono dei momenti in cui i leader politici devono dimostrare la loro statura morale. Invece alcune polemiche in Italia dimostrano il nanismo morale di alcuni personaggi della vita pubblica: a volte, ad esempio, ma e’ un retrogusto amaro, ho la sensazione dopo aver ascoltato Salvini che quasi quasi il suo dispiacere sia che l’attentato non sia successo in Italia, che in Italia non succeda nulla tutto quanto di drammatico e’ accaduto in altre parti del mondo, così da consentirgli di fare caciara e guadagnare voti”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervenuto a “Unomattina” su Rai 1. Secondo Alfano “le polemiche in Italia” seguite agli attentati terroristici a Parigi “sono state molto deludenti”. Giusto l’altroieri c’era stato un litigio tra Alfano e Salvini a Porta a Porta:

Lo scontro tra Salvini e Alfano per gli… di next-quotidiano