Tecnologia

La bufala dei Doritos che fanno ammalare di Ebola

Cosa succede se prendente la più grande epidemia di Ebola e uno dei più famosi siti di troll? Probabilmente l’ennesimo scherzo su Ebola. 4chan ci aveva già provato con il meme Ebola-Chan il cui obbiettivo era far credere ad una cospirazione mondiale ordita da una congrega religiosa che aveva l’intenzione per sterminare la popolazione afroamericana per mezzo di un virus (Ebola) che avrebbe ucciso solo i neri. Ora invece tocca ai Doritos, uno degli snack più famosi d’America.
 
I DORITOS CON L’EBOLA
L’idea degli Anon era quella di diffondere la voce secondo la quale alcune persone che avevano mangiato Doritos avevano contratto l’Ebola perché uno degli operai della fabbrica era stato contagiato dal virus che causa la febbre emorragica. Una volta avuta l’idea la voce è poi stata diffusa via Twitter con l’hashtag #EbolainDoritos. Ecco uno screenshot del thread su /b/ dove è stato architettato questo scherzo non riuscito:

Ebola Doritos 4chan
L’hoax di 4chan su Ebola e Doritos (via imgur.com)

In una delle false notizie diffuse da 4chan si legge che il “floor manager” di una non meglio precisata fabbrica di Doritos, un certo Chris Pooleavrebbe diffuso la notizia secondo la quale alcune confezioni di patatine sarebbero risultate positive ai test su Ebola. Ai più attenti non sarà sfuggito il fatto che Chris Poole è il fondatore e admin di 4chan.org.
Il finto screenshot della CNN diffuso su Twitter (via Twitter.com)
Il finto screenshot della CNN diffuso su Twitter (via Twitter.com)

Naturalmente non poteva mangare il finto articolo di Fox News:
Ebola Doritos Hoax
Il Facebook Fake di Fox News (via Twitter.com)

 
Non ci è voluto molto però agli utenti di Twitter per scoprire che #EbolainDoritos era solo il tentativo di uno scherzo organizzato da quelli di Random:
Un altro screenshot del thread su 4chan (via Twitter.com)
Un altro screenshot del thread su 4chan (via Twitter.com)

 
LE DONNE SONO PIÙ A RISCHIO DI CONTAGIO
Nel caso nei prossimi giorni vi imbattiate nella notizia secondo la quale le donne hanno il 48% di possibilità in più di contrarre Ebola rispetto agli uomini e che il Governo ha intenzione di tenere separati uomini e donne per evitare l’epidema non vi preoccupate, è un altro hoax  che 4chan sta cercando di diffondere da ieri. Il tutto è nato su questo thread (ora archiviato):
Il post che finisce per "68" deciderà quale falsa notizia diffondere (fonte: 4chanarchive.org)
Il post che finisce per “68” deciderà quale falsa notizia diffondere (fonte: 4chanarchive.org)

Tra le varie proposte che non ce l’hanno fatta c’era quella di diffondere la notizia che Justin Bieber aveva preso l’Ebola. Peccato. Ad ogni modo quella che ha vinto è stata questa:
La proposta vincente (via 4chanarchive.org)
La proposta vincente (via 4chanarchive.org)

In seguito, in un altro thread gli Anon hanno iniziato a creare le notizie fake da diffondere in Rete:

Al solito la procedura prevede di diffondere le immagini su Twitter con un hashtag del tipo #separatetosurvive. Ma naturalmente sarà sufficiente cercare le immagini su Google per capire da dove provengono realmente.
Foto copertina via Flickr.com