Attualità

«43 morti innocenti per Oliviero Toscani contano poco?»

Egle Possetti, presidente del comitato Ricordo vittime Morandi, va all’attacco: “43 morti innocenti per lui conteranno poco, ma per noi erano tutto”

Ieri Oliviero Toscani a Un Giorno da Pecora ha detto in diretta “Ma a chi interessa che caschi un ponte?”, riferendosi al crollo del Morandi mentre discuteva dell’intervento delle Sardine a Fabrica, il centro culturale del fotografo finanziato dai Benetton. Egle Possetti, presidente del comitato Ricordo vittime Morandi, ha replicato al fotografo (in attesa di sapere da Luciano Benetton se è d’accordo con lui): “43 morti innocenti per lui conteranno poco, ma per noi erano tutto”.

«43 morti innocenti per Oliviero Toscani contano poco?»

“Ogni giorno ci aspettiamo, ormai da quasi 18 mesi qualche nuova pensata, ogni tanto qualcuno usa i nostri morti per mettersi in mostra o per comunicare idiozie – afferma Possetti in una nota – stasera ho sentito registrate delle esternazioni, inopportune e confuse di Toscani, ovviamente a lui potrà non interessare che sia caduto un ponte in Italia nel 2018, potrebbe essere che lui viaggi sempre in elicottero, in effetti passare su un ponte francamente è un po’ da ‘plebei’, purtroppo tanti italiani ci viaggiano ogni giorno e qualche persona sotto quel ponte ci è rimasta per sempre, certamente non per qualche strano fulmine vagante, 43 morti innocenti per lui conteranno poco, ma per noi erano tutto”. “Io penso – dice la presidente Possetti riferendosi ancora alla visita del portavoce delle Sardine alla Fabrica di Benetton e Oliviero Toscani – che ci siano molte eccellenze in Italia con cui fare studi e ragionamenti sul futuro, ma li cercherei altrove”.

oliviero toscani ma a chi interessa se casca un ponte

Intanto Vito Crimi, attuale capo politico del M5S, torna sulla revoca: “Siamo abituati alle uscite provocatorie di Toscani, è il marchio della sua comunicazione, ma a tutto c’è un limite. Quanto accaduto conferma sempre di più la necessità che su questo tema il governo non abbia tentennamenti e agisca rapidamente per revocare le concessioni ad Aspi. Lo dobbiamo ai familiari delle vittime del Ponte Morandi, ai quali vanno il mio rispetto e la mia solidarietà”.

Leggi anche: Ma i Benetton sono d’accordo con Oliviero Toscani che dice «Ma a chi interessa se casca un ponte»?