Attualità

Il bollettino di oggi 23 febbraio: i dati sul Coronavirus in Italia

La situazione aggiornata dei contagi di  Coronavirus in Italia con il bollettino del 23 febbraio del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 9.630 positivi e 274 decessi di ieri: 13.314 positivi e 356 decessi. I guariti sono 12.898 

bollettino oggi 23 febbraio coronavirus italia protezione civile

La situazione aggiornata dei contagi di  Coronavirus in Italia con il bollettino del 23 febbraio del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 9.630 positivi e 274 decessi di ieri: 13.314 positivi e 356 decessi. I guariti sono 12.898. I pazienti in terapia intensiva crescono nelle ultime 24 ore di 28, mentre rispetto a ieri ci sono 140 ricoveri in più. Sono stati effettuati 303.850 tamponi. Il tasso di positività oggi è del 4,4% in calo rispetto a ieri del 1,3%. Le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi in Italia sono 3.647.651.

Il bollettino di oggi 23 febbraio: i dati sul Coronavirus in Italia

La suddivisione dei casi delle ultime 24 ore nelle regioni: in Toscana 824 i positivi in più rispetto a ieri (794 confermati con tampone molecolare e 30 da test rapido antigenico). Dall’inizio dell’epidemia in Toscana sono 150.556 i casi di positività al Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 130.853 (86,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 11.389 tamponi molecolari e 8.336 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,2% è risultato positivo. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 983 (31 in più rispetto a ieri, più 3,3%), 159 in terapia intensiva (4 in più rispetto a ieri, più 2,6%). Oggi si registrano 20 nuovi decessi: 12 uomini e 8 donne con un’età media di 83,1 anni. In Alto Adige i nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 374 e i decessi sono 13. In Veneto numeri in rialzo: sono 1.062 i nuovi positivi, 328.078 contagiati dall’inizio dell’epidemia. Nelle ultime 24 ore si registrano 21 decessi. Il dato più negativo riguarda però la ripresa dei ricoveri: sono 46 in più i pazienti Covid nei reparti non critici degli ospedali (1.55 in totale); in crescita (+3) anche i malati in terapia intensiva, 139. Nelle Marche 581 nuovi casi (122 in provincia di Macerata, 274 in provincia di Ancona, 69 in provincia di Pesaro-Urbino, 33 in provincia di Fermo, 57 in provincia di Ascoli Piceno e 26 fuori regione) e 9 decessi. Sono stati testati 7316 tamponi: 4942 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2609 nello screening con percorso Antigenico) e 2374 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’11,8%). In Molise rispetto a ieri ci sono 27 nuovi contagi e 4 decessi. In Abruzzo si registrano 322 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 24 nuovi casi e sale a 1652. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 716644 tamponi molecolari (+4081 rispetto a ieri) e 225369 test antigenici (+4339 rispetto a ieri). 595 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 78 (+2 rispetto a ieri con 12 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12150 (-154 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. In Basilicata i nuovi contagi sono 120. Si registra un nuovo decesso. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 84: a Potenza 27 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 21 in Pneumologia, 9 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 13 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 9 in Pneumologia e 3 in Terapia intensiva dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’. In Puglia 823 nuovi positivi e 32 vittime. I nuovi casi distribuiti nelle province: 308 sono in provincia di Bari, 174 in provincia di Taranto, 103 nella provincia BAT, 89 in provincia di Brindisi, 71 in provincia di Foggia, 70 in provincia di Lecce, 8 provincia di residenza non nota. In Campania 1.436 casi su 15.061 tamponi, 13,2% di positivi, 2.117 guariti e 38 decessi (21 precedenti). Negli ospedali 132 i pazienti nelle terapie intensive, più 7 rispetto a ieri, e 1.327 i ricoveri, in crescita di 8 nelle ultime 24 ore.