Attualità

La rissa a Piazza del Popolo con 150 ragazzini – VIDEO

Vi ricordate la rissa al Pincio di qualche settimana fa che vide protagonisti diversi ragazzini? Sabato scorso c’è stato il bis. A Piazza del Popolo questa volta. Dieci minorenni coinvolti, 5 identificati, ma in tutto c’erano 150 persone che hanno creato un vero e proprio assembramento

Vi ricordate la rissa al Pincio di qualche settimana fa che vide protagonisti diversi ragazzini? Intervenirono le forze dell’ordine e ci furono diversi denunciati. L’assembramento era stato organizzato sui social. Sabato scorso c’è stato il bis. A Piazza del Popolo questa volta. Dieci minorenni coinvolti, 5 identificati, ma in tutto c’erano 150 persone che hanno creato un vero e proprio assembramento:

rissa piazza del popolo gennaio 2021 video

Repubblica racconta che non è stato l’unico episodio a Roma sabato scorso:

 

Quello di piazza del Popolo, non è stato l’unico episodio di assembramento: in via San Giovanni in Laterano, accanto al Colosseo, gruppi di ragazzi si sono messi a ballare in mezzo alla strada. Alcuni erano senza mascherina e le norme di distanziamento interpersonale non sono state rispettate. Una giovane, senza cappotto nonostante le temperature rigide, è anche salita su un’automobile argentata, usandola come “palco” per un ballo. E ancora: assembramenti si sono registrati in piazza della Madonna dei Monti e all’Eur. A Villa Borghese i carabinieri, impegnati nelle operazioni anti-assembramento, hanno tentato di dividere diversi gruppi di giovanissimi

Da oggi gran parte dell’Italia si trova in zona gialla. Violazioni alle regole anti COVID e assembramenti si sono verificati in molte città tanto che Agostino Miozzo, membro del CTS, ha deciso di intervenire:  “essere rientrati in area gialla non significa normalità e gli assembramenti visti ieri paiono essere solo la premessa di una esasperata, benché comprensibile, necessità di ritorno alla vita di tutti i giorni che purtroppo non ci possiamo ancora permettere”