Attualità

Il video dell'aggressione all'inviata di Matrix a Termini

matrix francesca parisella

Ieri sera in diretta durante Matrix l’inviata Francesca Parisella, che si trovava alla stazione Termini insieme a un cameraman, è stata aggredita: lei è stata spinta ed è caduta a terra mentre la telecamera è finita frantumata. A quanto pare i due sono stati avvicinati da alcune persone che dormivano in strada. Prima che la situazione degenerasse è intervenuto un tassista che ha chiamato la polizia. «Mi hanno rincorsa e presa per la giacca», ha detto la Parisella quando è tornata la calma.
“Non volevamo invadere nessuno, la nostra inviata si è trovata in una situazione che succede a molti di noi alle undici e mezza in una stazione italiana. Uno come quello di questa sera non dovrebbe essere un reportage in zona di guerra. Grazie a un tassista, se no sarebbe finita molto peggio”, ha detto quindi Porro.


“Non volevamo invadere nessuno, la nostra inviata si è trovata in una situazione che succede a molti di noi alle undici e mezza in una stazione italiana. Uno come quello di questa sera non dovrebbe essere un reportage in zona di guerra. Grazie a un tassista, se no sarebbe finita molto peggio”, ha detto quindi Porro.