Attualità

L'incredibile fregnaccia del trenino svizzero "anti-musulmani"

svizzera treno anti musulmani fake bufala - 4

Ci sono poche cose più svizzere dei trenini, quelli che arrivano sempre in orario e che al pari degli orologi sono sinonimo della precisione e dell’efficienza elvetica. Tra le tante cose che gli italiani invidiano alla Svizzera, oltre al cioccolato e ai soldi, c’è il fatto di essere un paese che sa dire no agli immigrati. Si veda il successo del referendum “anti-minareti” oppure la vittoria del Sì al referendum anti frontalieri (italiani) dell’anno scorso.

Il trenino svizzero anti musulmani (non esiste)

L’ossessione degli svizzeri nei confronti degli stranieri non è seconda a nessuno visto il numero di referendum che si sono celebrati nella confederazione negli ultimi 50 anni. Ma nessuno in Svizzera si è sognato di mettere in circolazione un treno a forma di maiale per “scoraggiare” l’afflusso di immigrati di fede musulmana. Anche perché nell’Islam ad essere considerata haram, cioè impura, è la carne di maiale non l’animale in sé. E tanto meno lo sono le rappresentazioni dei maiali.
svizzera treno anti musulmani fake bufala - 1
Qualcuno si ricorderà senza dubbio le sceneggiate dei leghisti che cospargevano di urina di maiale i terreni o i capannoni dove avrebbero dovuto sorgere le moschee. Altrove i maiali vengono utilizzati come talismani per esorcizzare la presenza dei musulmani, portati al guinzaglio da politici e cittadini quasi avessero il potere di allontanare i fedeli dell’Islam. Ma ovviamente non è così.
svizzera treno anti musulmani fake bufala - 2
L’urina di maiale sarà lavata via, della passeggiata del suino si perderà il ricordo. Ma intanto i bravi cristiani si sono coperti di ridicolo per aver creduto ad uno stereotipo basato su un noioso cliché culturale. Ai musulmani è fatto divieto di cibarsi di carne di maiale. E anche se ci sono coloro che ritengono che la semplice presenza dell’animale possa “contaminare” un ambiente è sufficiente lavarsi le mani o lavare il luogo dove ha transitato per risolvere il problema. Non servono particolari rituali magici. I cristiani che credono a queste bufale invece dimostrano che la magia è una loro prerogativa.

È solo un semplice tram

Ma ovviamente chi è contro l’Islam per principio  non va tanto per il sottile e crede che basti davvero poco per tenere alla larga i musulmani. Perché non fare come gli svizzeri? Hanno addirittura creato un trenino a forma di maiale! Ma in realtà questo trenino non ha niente a che fare con la paura dei musulmani. Si tratta, o meglio si trattava visto che è fuori servizio da quatto anni, di un convoglio della linea del tram Säuli-Drämmli. Dopo la dismissione il vagone del tram è stato trasportato nel “museo del maiale” di Stoccarda. Un museo che non è stato creato per tenere alla larga i musulmani ma per celebrare uno degli animali più apprezzati dalla tradizione culinaria tedesca.
svizzera treno anti musulmani fake bufala - 3
Non risulta che nessun fedele musulmano si sia rifiutato di salire a bordo del vagone. Senza contare che quello era solo un vagone. Ma ovviamente chi è ignorante e vuole anche in Italia l’apartheid con vagoni per soli cristiani non riesce certo a fare questo ragionamento.