Fatti

Modugno, i tre giovani morti in un incidente stradale dopo lo scontro con un bus

Asia Buconi|

undefined

Nuovo dramma sul cemento, questa volta a Modugno, nel barese, dove ieri sera attorno alle 22 una Mini Cooper si è scontrata con un bus provocando la morte di tre giovani. A bordo dell’auto c’erano cinque ragazzi e il loro mezzo, dopo aver impattato contro il bus turistico, è finito contro il guardrail. Immediato l’intervento dei sanitari del 118, sopraggiunti con diverse ambulanze, dei Carabinieri della compagnia di Modugno e dei Vigili del fuoco, che si sono occupati dell’estrazione dei corpi dei ragazzi dalle lamiere.

Lo schianto è avvenuto nella tratta tra Modugno e Palo del Colle, in direzione Altamura. Stando a quanto ricostruito finora, l’auto con a bordo i giovani ha prima impattato contro il pullman, poi contro lo spartitraffico e, infine, contro il muro sul lato destro della carreggiata.

Incidente stradale a Modugno, chi sono le tre giovani vittime

A perdere la vita nell’incidente, Michele Traetta, 21enne di Toritto morto sul colpo, Elisa Buonsante, 25 anni, e la 19enne Sara Grimaldi, entrambe trasportate in codice rosse al Policlinico di Bari e decedute stamane. Le vittime viaggiavano tutte sui sedili posteriori dell’auto. Grave il passeggero seduto davanti, un 21enne ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica del Policlinico. Quasi illeso invece il conducente Corrado Quarta, 29 anni. Nessuna ferita anche per l’autista del bus turistico, un 65enne.