Fatti

No Green pass in piazza a Torino senza mascherine, multati grazie a dei filmati | VIDEO

neXt quotidiano|

Torino no green pass manifestanti mascherine multe

Continuano le proteste del sabato pomeriggio dei no-vax e no Green pass nelle città italiane. Ma questa volta non è andata bene agli oltre tre mila manifestanti di Torino che, ripresi senza mascherine (nonostante l’obbligo in centro città in questo periodo), verranno multati grazie al riconoscimento video.

No Green pass in piazza a Torino senza mascherine, multati grazie a dei filmati | VIDEO

Radunati prima in piazza Castello, hanno poi sfilato davanti alla polizia che bloccava l’ingresso alle vie più centrali come al solito per contestare le politiche sanitarie del governo per il contenimento della pandemia. Quasi tutti erano senza mascherina, diventata invece obbligatoria nel centro città, tanto più nel corso delle manifestazioni di piazza.

Le multe non sono state fatte subito per non creare disordini ma, fa sapere la questura, sono stati realizzati dei filmati e le sanzioni arriveranno in un secondo momento a casa dei trasgressori.

“Ma questo è il nostro modo per fare disobbedienza civile”, spiega un operaio consapevole dell’ordinanza del sindaco di Torino, firmata solo pochi giorni fa. Contro la politica sempre, locale e nazionale. Tanti i cori e i cartelli contro il presidente del Consiglio, Mario Draghi, il ministro alla Salute, Roberto Speranza. E sono comparsi anche striscioni di solidarietà per Nino Rizzo, il portuale no Green Pass licenziato a Trieste.

“È un nostro diritto dire che non ci sembra giusto ciò che sta accadendo e lo continueremo a fare”, dice uno studente universitario. Tanti anche gli slogan contro le vaccinazioni sui bambini. “Crediamo che sia giusto dare libera scelta ad ognuno”, spiega una manifestante. “La metto solo al chiuso, all’aperto non credo sia utile”, dice un altro a La Repubblica.

Ma ieri i no green pass non erano gli unici a non rispettare l’obbligo di indossare mascherina nelle vie del centro. Erano diverse le persone che passeggiavano per le vie del centro che non l’avevano o la tenevano sotto il mento, e che erano chiaramente disinteressate al corteo no Green Pass.