Fatti

Il sondaggio che «incorona» Marine Le Pen

marine le pen salvini grillo

Povero Hollande. Un sondaggio di BFMTV e Le Parisien pubblicato ieri svela quali candidati siano più papabili per la carica di presidente della Repubblica in Francia. E i risultati dei ballottaggi teorici dicono che François perderebbe persino contro Marine Le Pen. Se il primo turno delle elezioni si svolgesse domenica prossima, Hollande si troverebbe con un misero 15% dietro Marine Le Pen (31%) e Nicolas Sarkozy (20%), seguiti da François Bayrou (13%), Jean-Luc Mélenchon (11%), e Nicolas Dupont-Aignan (5%).

Il sondaggio che incorona Marine Le Pen

Al secondo turno Sarkozy vincerebbe con dieci punti di distacco rispetto alla leader del Front National, un divario importante ma in diminuzione di un punto rispetto alle rilevazioni del gennaio e del maggio scorso. Anche Emmanuel Macron vincerebbe, e più nettamente, contro la Le Pen così come Alain Juppé. Per Hollande invece è un disastro: in caso passasse al secondo turno riuscirebbe, unico leader, a perdere contro la leader del FN 47% a 53%; nel gennaio scorso avrebbe prevalso di otto punti.

In pratica Marine Le Pen avrebbe ad oggi chances di vincere soltanto in caso di approdo al secondo turno di Hollande. Ma il suo arrivo è fortemente in dubbio visti i numeri del gradimento percentuale al primo turno. Con tutti gli altri la Le Pen perderebbe. Il rischio è che, come ai tempi di Jean-Marie, anche oggi il FN vinca domani.