Attualità

L'sms di MPS che pubblicizza Maria Elena Boschi

renzi boschi

A Benevento la banca dati dei correntisti del Monte dei Paschi di Siena diventa il canale promozionale del comizio di Maria Elena Boschi, attesa il 30 aprile al Teatro Massimo per sostenere il candidato sindaco dem Raffaele Del Vecchio. La segnalazione arriva da un sostenitore di Clemente Mastella, il candidato sindaco del centrodestra, ed è stata pubblicata da Libero e dal Fatto: «L’amico dell’ex Guardasigilli ha il conto in Mps ed ha ricevuto sul cellulare l’invito al comizio (“non mancare”) attraverso il sistema ‘sms alert’che avvisa per le operazioni di home banking. Ha subito informato Mastella che si è infuriato: “Non si tratta più di poteri forti a favore di Renzi, ma di aiuti llegittimi».

sms mps maria elena boschi
L’sms di MPS che pubblicizza Maria Elena Boschi (Libero, 25 aprile 2016)

Franco Bechis su Libero contestualizza il messaggino:

Mps è stata la sola banca davvero salvata dallo Stato italianonegliannidellacrisi.Furono inventati dei bond speciali per aiutarla, e alla fine dal 2015 lo Stato italiano ne è diventato azionista al 4,5%. In quel periodo fra i primi a tuonare contro la politicizzazione di Mps fu l’astro nascente alla conquista del Pd, Matteo Renzi. E si capisce bene perché: l’influenza politica su quell’istituto di credito era sì del Pd,ma di quello che combatteva il sindaco di Firenze: il punto di riferimento era infatti Massimo D’Alema. Deve essere accaduto che una volta convertito il Pd anche Mps si sia adeguato. Restando legata a doppio filo alla politica, ma convertendosi al renzismo. Da lì deve essere derivato quell’ingresso così rumoroso nella messaggistica dei clienti di Benevento per fare propaganda alla Boschi e lanciare il suo pupillo Pd che si candida sindaco della città (di cui è già vicesindaco) il prossimo 5 giugno. Poi certo – è possibile che l’istituto senese abbia affidato a un call center esterno quella messaggistica, e che quindi la sponsorship politica derivi da lì. Ma per i clienti quella è Mps, e lo choc è stato grande.