Lamb, 45 anni, ha prima ucciso la sua compagna, e successivamente un docente di storia di 50 anni all'università. La donna si chiamava Amy Prentiss, 41 anni. Il suo corpo e' stato trovato in una abitazione a Gautier, dove viveva con l'assassino

neXt quotidiano

Si è suicidato l’uomo che ha ucciso un professore e una donna, seminando il panico nel campus della Delta State University di Cleveland, in Mississippi. Lo riferiscono i media locali. L’aggressore è stato identificato come Shannon Lamb, istruttore di scienze sociali. a dinamica dei fatti non è ancora chiara, ma secondo le prime ricostruzioni sembra una tragedia a sfondo passionale. Lamb, 45 anni, ha prima ucciso la sua compagna, e successivamente un docente di storia di 50 anni all’università. La donna si chiamava Amy Prentiss, 41 anni. Il suo corpo e’ stato trovato in una abitazione a Gautier, dove viveva con l’assassino.

 

SHANNON LAMB: SI SPARA L’UOMO DELLA STRAGE ALL’UNIVERSITÀ DEL MISSISSIPPI

Secondo quanto dichiarato dalla Mississippi Highway Patrol ai media locali il sospetto ha 45 anni, anche lui è un docente (di geografia) del college, e ha conseguito il dottorato l’anno scorso. Sconosciuti però al momento i motivi del gesto. Il campus della Delta State è stato messo immediatamente in ‘lockdown’, sono stati cancellati tutti i corsi per il resto della giornata, e i ragazzi sono stati invitati a mettersi al riparo e lontano dalle finestre. Il detective della polizia di Gautier, Matt Hoggatt, ha rivelato alla Cnn che la sparatoria all’università potrebbe essere collegata ad un altro omicidio commesso nella zona in mattinata. Il sospetto autore della sparatoria di Gautier è stato infatti visto per l’ultima volta alla guida di un Suv verde, stessa vettura che e’ stata collegata anche all’uccisione del professore. Schmidt, che prima della Delta State insegnava alla Texas Tech University di Lubbock, ha completato il dottorato di ricerca presso l’Università del Kansas nel 2007.

 

neXt quotidiano

Lascia un commento