Opinioni

Se la senatrice M5S «osa» lodare Giachetti

A Serenella Fucksia bastano poche parole per finire nei guai. Sono quelle che scrive su Facebook con tanto di faccina e puntini di sospensione (quattro: meglio abbondare, diceva Totò) da bimbaminkia: «Che dire? GIACHETTI brillante, coinvolgente e fantastico….a prescindere….»
serenella fucksia giachetti
E subito si scatena il dibattito (nel quale lei interviene, vista l’antifona…):
serenella fucksia giachetti 1
Lo fa puntando il dito sul fanatismo…
serenella fucksia giachetti 2
…e sui punti deboli del MoVimento:
serenella fucksia giachetti 3
In tutto ciò, nessuno nota quello che ci sarebbe da notare: nell’intervento Giachetti punta il dito sulla minoranza DS, ovvero sui ribelli rispetto alla linea del segretario Renzi. E quindi i talebani grillini dovrebbero essere contenti di questo tipo di approccio, mentre è quantomeno singolare elogiare un intervento del genere se fai parte dei critici rispetto al vertice. Tra senatrice e fans, un miscuglio di incomprensioni.

Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano