Fatti

La versione della preside accusata di avere una relazione con un suo studente al liceo Montale di Roma

@neXt quotidiano|

sabrina quaresima preside liceo montale roma

“Non c’è stato nulla di nulla con il ragazzo, posso giurarlo davanti a chiunque”: parla dopo una mattinata di accuse, Sabrina Quaresima, la preside del liceo Montale di Roma che si è rivolta alle autorità per presentare una denuncia contro le voci che la vedrebbero coinvolta in una relazione sentimentale con uno studente. “chiariamo subito che non è un ragazzino – dice la dirigente scolastica in un’intervista al Corriere della Sera – ha 19 anni, sta per prendere la maturità. E quando l’ho conosciuto era rappresentante di istituto in surroga, perciò abbiamo parlato diverse volte durante il periodo dell’occupazione”. L’ufficio scolastico regionale ha ordinato alcune verifiche formali dopo le voci che si rincorrevano e le scritte apparse sui muri dell’istituto. Ma lei ha già contattato un avvocato per difendersi: “Sono sconvolta, pensavo che una sciocchezza del genere morisse così com’era nata, e invece è stata ingigantita oltre misura: è evidente che mi hanno voluto fare del male”.

La versione della preside accusata di avere una relazione con un suo studente al liceo Montale di Roma

Non si spiega, quindi, come siano nate le insinuazioni su di lei: “Forse lui le ha messe in giro per vantarsi con gli amici. Non lo so, ma qualcuno poi può aver fomentato la cosa”. I docenti del suo istituto, però, sono dalla sua parte, e in molti hanno manifestato solidarietà verso di lei. Stessa cosa per quanto riguarda i genitori del comitato in fase di costruzione. “Io sono felicemente sposata con un uomo meraviglioso – conclude Quaresima – ma sono una donna di bell’aspetto, abbastanza giovane, sono del ’72, e curata: e purtroppo capisco che qualcuno possa pensar male. Ma sono serissima, mi è costato tanto arrivare qui, e sono nell’anno di prova: qualcuno ha pensato che in un attimo poteva farmi cacciare. Giovedì vedrò l’ispettrice regionale, spero davvero di poter chiarire tutto”.

(foto da: screenshot video Liceo Montale – Youtube)