Fatti

Giornalista e troupe de La vita in diretta rapinata durante un collegamento sulle rapine | VIDEO

Il racconto di Filomena Leone: “Un grande spavento. Ci hanno rotto il finestrino della macchina, hanno rubato borse e computer”

La vita in diretta rapina troupe Rai1 Veneto

Rapinata mentre stava raccontando una rapina. È quanto accaduto all’inviata de “La Vita in Diretta”, Filomena Leone, nella puntata del 10 dicembre, subito dopo il collegamento con il programma di Rai1.

Giornalista e troupe de La vita in diretta rapinata durante un collegamento sulle rapine | VIDEO

La giornalista e la sua troupe si trovavano in Veneto per raccontare di una serie di furti messi a segno dalla “banda dei vip”, in particolar modo quella avvenuta nella villa del produttore delle calzature di lusso René Caovilla, a Strà. Dopo il collegamento con lo studio il conduttore, Alberto Matano, apprende la notizia del furto con scasso alla macchina della troupe e si ricollega con la Leone.

“Sto bene, un grande spavento come puoi immaginare. Subito dopo il collegamento con lo studio ci hanno rotto il finestrino della macchina. Noi avevamo parcheggiato a pochissimi metri dalla villa di Fernando Renè Caovilla che è stata teatro di una rapina il 2 dicembre scorso. Hanno rubato delle borse, i computer. Adesso sono arrivati i carabinieri: due minuti prima erano passati di qua e non avevano visto nessuno macchina sospetta. Probabilmente la villa era ancora sotto lo sguardo dei rapinatori”, ha detto la Leone tornata in collegamento con lo studio.

“I carabinieri ci hanno detto che in questi giorni stanno ricevendo tantissime segnalazioni di questo tipo. C’è una vera e propria escalation“, ha aggiunto la giornalista, parlando della lunga serie di furti che stanno avvenendo in questi giorni in quella zona. Dallo studio Alberto Matano ha così commentato: “Filomena l’importante è che tu stia bene, mi ero preoccupato quando ho capito che era successo qualcosa e non eri in onda. Tranquillizziamo anche i tuoi familiari. Devo dire che è assurdo che mentre siamo lì a documentare le rapine, la nostra inviata è rimasta vittima di un furto”.