Attualità

Quando finisce la seconda ondata di COVID-19?

Qualcuno parla già di terza ondata, mentre siamo ancora nel pieno della seconda. Quanto puà durare questa nuova fase dell’epidemia di Coronavirus in Italia?

cosa chiude con seconda ondata covid 19 mini lockdown

Qualcuno parla già di terza ondata, mentre siamo ancora nel pieno della seconda. Quanto puà durare questa nuova fase dell’epidemia di Coronavirus in Italia? Lo spiega il Corriere:

Cosa si intende per «seconda ondata»?
È la ripresa dell’epidemia a distanza di un certo periodo di tempo dalla prima ondata. Il picco epidemicoèil punto più alto della curvaecorrisponde alla fase di maggiore incidenza dei casi. La distanza tra l’una e l’altra ondata (e le successive) non è prevedibile. I virus influenzali, ad esempio, hanno un picco annuale. Le ondate sono divise da un periodo interpandemico che, per quanto riguarda il Covid19 in Italia, corrisponde a giugno-settembre 2020. 2

A che punto siamo dell’ondata attuale?
Alcuni segnali fanno ritenere che il picco della seconda ondata sia vicino e che sia probabile l’inizio di una lieve discesa. In genere la sommità della curva viene raggiunta in ogni epidemia a 60-70 giorni dall’inizio, in questo caso è successo a metà settembre. Un secondo segnale fa pensare al rallentamento: in molte regioni l’aumento del numero dei casi clinici sembrerebbe contenuto, anche in regioni molto colpite come la Lombardia. È ancora presto per prevedere l’inizio della discesa, il quadro sarà più chiaro la prossima settimana. Bisogna anche tener conto che in questa fase la comunicazione dei dati da parte di servizi travolti dall’emergenza potrebbe essere non sempre tempestiva e completa.