Attualità

Le prime pagine dei giornali del 20 agosto

La notizia del video che inscena l’uccisione del reporter americano James Wright Foley, rapito in Siria a novembre del 2012, campeggia oggi sulle prime pagine, ma Repubblica apre con Renzi che smentisce le indiscrezioni su una presunta trattativa con Bruxelles per allentare il patto di stabilità; il premier nega inoltre che il governo abbia intenzione di tagliare le pensioni superiori a 3.500 euro netti, bocciando l’anticipazione del ministro Poletti al Corriere della sera di tre giorni fa. Il Messaggero apre con l’esclusiva sulla possibile proroga per altri due anni del blocco delle retribuzioni del pubblico impiego, che dal 2010 ha coinvolto tre milioni 300mila statali e ha consentito un risparmio di 11 milioni e mezzo di euro.


Ma l’Oscar della pernacchia va a Libero, che grazie allo scivolone della ministra Giannini (fotografata in spiaggia in topless) può titolare a tutta pagina “Il governo è nudo”, e sparare una vignetta che oltre a lei a seno nudo ritrae Renzi e Alfano col pisellino in bella vista.