Attualità

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è positivo al Covid: "È sostanzialmente asintomatico"

neXt quotidiano|

mattarella positivo

Il Quirinale ha diffuso oggi un comunicato in cui si legge che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è risultato positivo al CoviD: «Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è sottoposto quest’oggi a un tampone risultando positivo al Covid 19. È stato quindi necessario rinviare gli impegni dei prossimi giorni. Il Presidente, tranne qualche linea di febbre, è sostanzialmente asintomatico e continua a occuparsi dei suoi compiti, pur isolato nell’appartamento al Quirinale».

Mattarella positivo al Covid 19: l’ultimo impegno istituzionale e la dichiarazione rilasciata oggi

L’ultimo impegno istituzionale del capo dello Stato è stato il 7 dicembre scorso, quando ha assistito alla prima dell’opera russa Boris Godunov di Modest Musorgskij  che ha inaugurato la stagione 2022/23 del Teatro alla Scala di Milano e dove il pubblico in sala ha omaggiato la presenze del Presidente con un lungo applauso, durato circa cinque minuti, e un’ovazione. Oggi, in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani ha rilasciato una dichiarazione: «È dal 10 dicembre 1948 che ladozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani afferma il rispetto della persona e delle sue libertà fondamentali come diritto che appartiene a tutta l’umanità». Mattarella ha citato «la brutale aggressione subita dal popolo ucraino, la repressione contro quanti si oppongono alle violenze sulle donne – financo con inaccettabili sentenze capitali – e i tentativi di sopprimere le voci dei giovani che manifestano pacificamente per chiedere libertà e maggiori spazi di partecipazione». In conclusione, il Presidente ha dichiarato che «la Repubblica Italiana, in aderenza al dettato costituzionale e in spirito di autentico multilateralismo, conferma il suo impegno a favore delle iniziative di difesa e promozione dei diritti umani sviluppate sia in ambito nazionale sia nel contesto internazionale».