Attualità

L'uomo fermato per il triplice omicidio nel quartiere Prati a Roma è Giandavide De Pau

neXt quotidiano|

Giandavide De Pau

L’uomo fermato questa mattina dalla Polizia e sospettato di aver ucciso tre donne giovedì scorso nel quartiere Prati a Roma è Giandavide De Pau, 51 anni. Lo riportano varie testate giornalistiche e l’agenzia di stampa ANSA, che scrive che l’uomo era noto alle autorità per delle indagini legate alla criminalità organizzata a Roma e in particolare per quelle riguardanti il clan camorristico dei Senese. Secondo La Repubblica, De Pau era l’autista e guardaspalle di Michele Senese, fondatore e boss dell’omonimo clan.

Fermato De Pau: forse è la svolta nelle indagini sul triplice omicidio

L’uomo è stato interrogato negli uffici della Questura e il suo appartamento è stato controllato dalla Polizia Scientifica. De Pau avrebbe problemi di dipendenza dalle droghe e sarebbe stato rintracciato e bloccato dalle forze dell’ordine intorno alle 5 del mattino nel quartiere Primavalle a Roma. Il questore di Roma, Mario Della Cioppa, ha diffuso una nota relativa alle indagini sul triplice omicidio avvenuto giovedì nel quartiere Prati a Roma. Nella nota si legge: «La situazione è sotto stretto controllo e riteniamo di poter affermare che la collettività possa tornare ad essere più tranquilla perché altri fatti collegati a questi tragici avvenuti non ci saranno». Negli ultimi giorni infatti è possibile che tra gli abitanti di Roma e in particolare tra quelli del quartiere Prati si fosse diffusa una certa preoccupazione forse amplificata anche da alcuni media che hanno parlato, per esempio, di «serial killer».

Le testimonianze ottenute dalle forze dell’ordine nelle ultime ore e in particolare alcuni dettagli forniti da due cittadini cubani avrebbero portato al fermo di De Pau.

Intanto nel quartiere Prati, dove sono stati trovati giovedì mattina i cadaveri delle tre donne, in molti hanno portato dei fiori e degli oggetti davanti all’abitazione di Martha Castano Torres, una delle tre donne uccise, come omaggio per la donna.