Attualità

Palermo, l'indagine per violenza sessuale in assessorato

assessorato stupro palermo

La Procura di Palermo indaga su un caso di presunta violenza sessuale che sarebbe avvenuta nei locali dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture. Le due pm, titolari del fascicolo, Ilaria De Somma e Francesca Dessì, hanno raggiunto di persona i locali dell’assessorato insieme con gli agenti della Digos per fare un sopralluogo. Sembra che a denunciare l’episodio, come scrivono alcuni quotidiani locali, sia stata una donna che si era recata nei locali dell’Assessorato per chiedere delle informazioni su una pratica.

Palermo, l’indagine per violenza sessuale in assessorato


Gli investigatori sono andati a fare una ricognizione dei luoghi per verificare che la ricostruzione fornita dalla vittima, che ha denunciato le attenzioni morbose di un dipendente, fosse credibile. I fatti sarebbero avvenuti in un orario in cui non c’erano molti dipendenti al lavoro, al quarto piano dell’edificio, quello che ospita l’ufficio di gabinetto dell’assessore Giovanni Pistorio, fuori vicino all’ascensore.