Cultura e scienze

Perché la UE vuole abolire il cambio dell’ora legale

Il Presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker ha annunciato che proporrà di abolire il passaggio tra ora solare e legale in tutta l’Unione europea.  La Commissione ha così deciso di venire incontro alle richieste dei paesi dell’Est e del Nord Europa guidati da Polonia e Finlandia che hanno chiesto di abolire il doppio orario estivo e invernale.

La consultazione europea sull’abolizione del cambio dell’ora

Nell’Unione europea dal 2000 una direttiva comunitaria – quindi vincolante – obbliga gli Stati a introdurre l’ora legale fra il 25 e il 31 marzo di ogni anno e a rimuoverla fra il 25 e il 31 ottobre, per armonizzarne l’utilizzo in tutta l’Ue. A luglio del 2018 la Commissione Europea ha aperto una consultazione online rivolta a tutti i cittadini dell’Unione per chiedere se mantenere le attuali disposizioni dell’UE, con cambi dall’ora legale all’ora solare per tutti gli Stati oppure abolire i cambi di orario per tutti gli Stati membri dell’UE. La maggior parte (84%) dei partecipanti al questionario (4,6 milioni di cittadini) ha risposto di essere favorevole all’abolizione dei cambi di orario. Il 74% di chi ha risposto al questionario la considera un esperienza “molto negativa” anche dal punto di vista del risparmio energetico e chiede quindi di abolire il sistema del doppio orario.

salvini ora legale abolizione UE - 1

Tutti i risultati della consultazione (che si è conclusa il 16 agosto) non sono ancora stati noti e quindi non sappiamo se i cittadini europei si sono espressi a favore del mantenimento dell’ora legale in maniera permanente (lancette avanzate di un’ora rispetto all’ora solare) o dell’ora solare in maniera permanente, ovvero il mantenimento dell’orario standard del meridiano di riferimento per tutta la durata dell’anno.

Cosa rimarrà? L’ora solare o l’ora legale?

Nel settore dell’energia, dagli studi commissionati dalla UE è emerso che i risparmi complessivi dovuti all’ora legale, pur essendo stati una delle principali motivazioni per il regime attuale, sono marginali, ma anche che i risultati tendono a variare a seconda di fattori quali la collocazione geografica.Quanto alla salute umana, alcune ricerche sono giunte alla conclusione che le disposizioni relative all’ora legale abbiano effetti positivi perché permettono di fare più attività ricreative all’aperto. Altre ricerche hanno evidenziato che le ripercussioni a livello del bioritmo umano siano piu’ pesanti di quanto si ritenesse in precedenza, anche se non ci sono risultati concludenti su effetti positivi e negativi. I risultati definitivi verranno resi pubblici oggi e questo ha generato una serie di titoli e informazioni contraddittorie. C’è chi ha scritto che Juncker ha proposto l’abolizione dell’ora solare al fine di mantenere per tutto l’anno l’ora legale.

ora solare ora legale abolizione UE - 2

E chi invece come Matteo Salvini se la prende per la decisione della UE (decisione che non è ancora stata presa) di abolire l’ora legale, ovvero quella in vigore durante il periodo estivo. Ma in realtà Salvini non ha letto l’articolo del Fatto Quotidiano che cita, dove è scritto che nella proposta di Juncker, che non è ancora stata formalizzata, l’ora legale diventerebbe l’unica in vigore tutto l’anno. Ovviamente con il mantenimento dell’ora legale tutto l’anno al ministro dell’Interno non sarebbe venuta la battutona sull’ora legale e gli immigrati illegali.

ora solare ora legale abolizione UE - 5

Anche il MoVimento 5 Stelle va all’attacco di Juncker e dell’Unione Europea ironizzando sulle priorità della Commissione ipotizzando che la UE sia più disposta a prestare ascolto ai paesi del Nord contro i poveri cittadini del Sud. Scrive il M5S sul Blog che «se andiamo a guardare bene, l’abolizione dell’ora legale è richiesta in particolare dai Paesi del Nord e dalla Germania. E forse il punto è proprio questo: i cittadini di serie A. Perché quando loro chiedono, l’Europa fa. Veloce come un fulmine».

m5s ora solare ora legale abolizione UE - 6

In realtà non è così, i cittadini dei paesi del Nord hanno partecipato in maniera maggiore rispetto a quelli del Sud. Forse il governo Conte avrebbe potuto far qualcosa per pubblicizzare l’iniziativa promuovendo la partecipazione dei nostri connazionali e magari cambiare il risultato finale. Funziona così nella democrazia diretta.

m5s ora solare ora legale abolizione UE - 5

 

La Reuters riporta un virgolettato di Juncker che ha detto «Millions … believe that summertime should be all the time», ovvero che è l’ora legale che deve essere l’unica in vigore nei paesi del Vecchio Continente.  In reazione alla risoluzione del Parlamento europeo la Commissione si è pertanto impegnata a valutare le due principali soluzioni politiche praticabili per garantire un simile regime armonizzato, ovvero mantenere le attuali disposizioni dell’UE relative all’ora legale (previste dalla direttiva 2000/84/CE) oppure cessare l’attuale pratica del cambiamento di orario semestrale in tutti gli Stati membri e vietare i cambi periodici di orario. La Commissione ricorda però che in ultima analisi spetterebbe a ciascuno Stato membro decidere se optare per l’ora legale permanente o per l’ora solare permanente (o per un’altra ora).

Foto copertina via Wikipedia.org

Leggi sull’argomento: I patridioti leghisti contro l’ANSA per il post su Salvini e tumori