Opinioni

Obiezione di coscienza per l'eterologa!

«“Così come per l’aborto, anche per l’eterologa va riconosciuto e garantito al ginecologo il diritto all’obiezione di coscienza”. Non lascia dubbi sull’argomento la dichiarazione di Paolo Scollo, presidente della Sigo, la Società italiana di ostetricia e ginecologia».
SIGO
Così come per l’aborto
Vuoi il diritto al gran rifiuto anche se hai scelto liberamente di fare il ginecologo.
obiezione di coscienza
Quello che invece lascia molti dubbi è la dichiarazione di Paolo Scollo. Cosa vuol dire? Avrà letto la legge 40 di cui parla? Perché la legge 40 già prevede quello che Scollo chiede (vedi articolo 16, Obiezione di coscienza).
articolo 16
Oppure vuole un’obiezione dedicata, fatta apposta cioè per l’immorale utilizzo di gameti altrui?!