Attualità

"Non rompere i cogl*oni", il fuori onda in diretta di Massimo Giletti | VIDEO

neXt quotidiano|

Giletti

È tornato a condurre la sua trasmissione domenicale su La7 direttamente da Odessa, una delle città ucraina più colpite dalla guerra. E da lì ha provato a raccontare delle nuove esplosioni e della paura che sta pervadendo la vita dei cittadini. Una vita stravolta da questo conflitto che sta accumulando corpi senza vita senza soluzione di continuità. E mentre rientrava in collegamento con lo studio di Roma, Massimo Giletti si è reso protagonista di una gaffe, un fuori onda andato in onda, rivolgendosi in italiano a qualcuno.

Giletti e il fuori onda a Non è l’Arena: “Non rompere i cogl*oni”

“Non rompermi i cogl*oni”, ha detto il conduttore e giornalista salendo la scalinata che lo avrebbe riportato davanti alla telecamera da cui ha poi proseguito la sua conduzione in diretta da Odessa. E non è stato l’unico momento di tensione. Perché sempre nel corso della trasmissione andata in onda domenica sera, Giletti ha avuto da ridire anche con altre persone (che non appaiono mai in video), questa volta in lingua inglese.

Dopo aver salutato il direttore di libero quotidiano, Alessandro Sallusti, Giletti si volta e mezzo in italiano e mezzo in inglese dice: “Eh ma Madonna santa. Noi stiamo qui. Ok? Dai!”. Probabilmente, visto il contesto di guerra, dietro le quinte c’era qualcuno che invitava il conduttore ad abbandonare quel posto. Perché, come spiegato dallo stesso giornalista-inviato, in quei momenti a Odessa erano scattate le sirene anti-aeree per via di forti, ripetute e nuove esplosioni in tutta la città.

Momenti di tensione, dunque, in un Paese in guerra. E da giorni la stessa Ucraina ha chiesto anche ai cronisti di mettersi al riparo per via dei continui attacchi missilistici, con tanto di coprifuoco, che continuano a essere protagonisti di questo conflitto.