Attualità

Nenzing: l'uomo che spara a un concerto e uccide due persone

nenzing austria

Un uomo ha aperto il fuoco durante un concerto a Nenzing nell’ovest dell’Austria, uccidendo 2 persone, ferendone 11 e si è poi suicidato. Lo ha detto la polizia. L’uomo, un 27enne, avrebbe sparato all’impazzata in un locale frequentato da motociclisti, al termine di una lite con una donna, riferiscono media locali. Al concerto c’erano circa 150 persone. Oggi in Austria si vota per il ballottaggio delle elezioni presidenziali. L’assassino avrebbe aperto il fuoco dopo le tre di notte e avrebbe sparato a caso e all’impazzata prima di uccidersi.

Nenzing è un piccolo comune di 6mila persone, nella provincia di Voralberg. Un centinaio di persone erano ancora in piedi al termine di un party in cui si era bevuto molto. Secondo i primi elementi dell’inchiesta, dopo una discussione un uomo e’ andato a prendere una pistola in auto; quando e’ tornato, ha sparato sulla folla prima di volgere l’arma contro di se’.