Attualità

Il crollo del ponte sull'autostrada Mumbai-Goa in India

mumbai goa ponte india

Sarebbero almeno 22 le vittime del crollo di un ponte in India sull’autostrada Mumbai-Goa, vicino alla città di Mahad, nello Stato del Maharashtra. Lo riferisce il Times of India. L’incidente è avvenuto intorno alle 23.30 ora locale. I corpi non sono stati ancora recuperati, ma si ritiene che tra i veicoli precipitati ci fossero due autobus diretti a Mumbai con circa 22 persone a bordo. Il bilancio è del tutto provvisorio, in quanto decine di veicoli sarebbero caduti nel fiume in piena.

La polizia e i funzionari del distretto si sono precipitati sul posto e hanno deviato il traffico su un ponte non lontano. Ottanta lavoratori della National Disaster Response Force (NDFR), compresi i sommozzatori, sono impegnati in operazioni di soccorso, ma la pioggia nella zona sta rallentando le operazioni. Un elicottero della Guardia Costiera sta sorvolando la zona per individuare eventuali altri sopravvissuti. Il fiume Savitri, sul quale era stato costruito il ponte, sta sostenendo una crescita del suo livello di portata a causa della pioggia che ha colpito la zona. Nel mese di marzo, un cavalcavia in costruzione nella città indiana di Calcutta è crollato, uccidendo almeno 20 persone e ferendone quasi 100. E nel 2011, circa 32 persone sono morte e 132 sono rimaste ferite dopo che un ponte è crollato a un evento politico a Darjeeling, nel Bengala occidentale.