Cultura e scienze

La scena di Morgan e Bugo che abbandona il palco a Sanremo

morgan bugo sanremo

Finalmente a Sanremo un po’ di spettacolo grazie a Morgan e Bugo. Durante il brano “Sincero” Morgan ha cambiato le parole del testo per prendersela con Bugo, che per tutta risposta ha mollato il palco e se ne è andato finché il conduttore Amadeus non è entrato in scena e ha mandato avanti lo show. Questo è il momento della scenetta:

Il testo cambiato vedeva Morgan rinfacciare a Bugo “la tua brutta figura di ieri sera”. Dopo lo stop all’esibizione di Bugo e Morgan, tocca a Fiorello correre ai ripari e lo showman non si perde d’animo. Prima ammette: “Non ho capito niente di quello che è successo”. Poi, rivolto ad Amadeus, ironizza: “Proclamiamo il vincitore stasera, così ce ne andiamo a casa”. E ancora: “Uno in meno, meglio così”. Questo il testo cantato da Morgan sfottendo Bugo tra l’altro in un’esibizione totalmente fuori tempo:

Amadeus successivamente annuncia: “Se Bugo non rientra, per la coppia Bugo-Morgan c’è la squalifica”. Subito dopo i manager di Bugo contestano la decisione di squalificarlo in queste dichiarazioni alla stampa pubblicate su Twitter da Massimo Galanto, che se possibile sono ancora più divertenti della scenetta:

“Il brano è di Bugo con un feat. di Morgan, e Morgan aveva firmato la liberatoria che lo impegnava a non offendere la Rai e tutti. Quello che non capiamo è perché si sia stato squalificato anche Bugo”, dicono i discografici di Bugo, in un incontro estemporaneo con i giornalisti in sala stampa dopo la squalifica del brano ‘Sincero’. “Bugo – hanno sottolineato – non sapeva che Morgan avrebbe cambiato il testo, Era solo special guest, invitato a cantare nella canzone, inclusa nell’album di Bugo che è uscito oggi”. I problemi sono iniziati ieri con l’esibizione nella serata delle cover, “hanno provato male e tardi, perché alcune partiture erano completamente sbagliate. Non sono riusciti a provare bene e ieri è successo il disastro che abbiamo visto. Morgan voleva fare il pianista, il direttore d’orchestra, il cantante e forse anche il presentatore. E alla fine è uscito è uscito quello che è uscito. Sulla follia altrui non abbiamo gestione”.

Leggi anche: Quale “maschera” indosserà Achille Lauro questa sera a Sanremo?