Fatti

Memo Remigi allontanato da "Oggi è un altro giorno" dopo i palpeggiamenti a Morlacchi | VIDEO

Asia Buconi|

memo remigi

Sono stati momenti di imbarazzo e di indignazione quelli vissuti durante il talk pomeridiano di Rai1 “Oggi è un altro giorno”, condotto da Serena Bortone. Il motivo? I palpeggiamenti in diretta del cantante 84enne Memo Remigi alla 35enne leader dei Gazosa Jessica Morlacchi, entrambi ospiti fissi del programma.

All’inizio della puntata di oggi, la conduttrice Serena Bortone ha annunciato di aver allontanato dalla sua trasmissione il cantante e ha spiegato: “Da lunedì Memo Remigi non fa più parte del nostro gruppo di lavoro. Remigi in questo studio si è reso responsabile di un comportamento che non può essere tollerato in questo programma, in questa azienda e per quanto mi riguarda in nessun luogo. Per rispetto della persona coinvolta avevamo mantenuto il riserbo, ma ora che l’episodio è diventato pubblico sento di avere un dovere di sincerità con voi e di esprimere anche pubblicamente la mia solidarietà a Jessica. Solidarietà mia, della direttrice, dell’Azienda e il mio profondo dispiacere. Mi fermo qui, per ora”.

Memo Remigi sui palpeggiamenti a Morlacchi: “Una cosa goliardica, ci si danno pacche sulle spalle e a volte sul sedere”

Da parte sua, Memo Remigi si è difeso sottolineando come non abbia mai avuto intenzione di “molestare” Morlacchi. Sminuendo di fatto il suo comportamento, l’84enne ha detto: “Non c’è niente da spiegare, abbiamo sempre avuto un’atmosfera goliardica tra noi, tra gli affetti stabili, si scherza e ci si fa degli scherzi. È stato un gesto involontario. Cercavo di sistemare il microfono dietro, che era caduto dalla cintura. Gli ho messo la mano dietro perché stava cadendo questo microfono e scherzando gli ho dato la pacchetta sul sedere. Ma non entriamo nei particolari, dico solo che non avevo nessuna intenzione di essere un uomo libidinoso, ho l’età che ho e non sono mai stato questo tipo di persona”.

“La Morlacchi, povera stella, è quella che più di tutti ha subìto questa cosa. Io mi sono scusato e mi dispiace che lei in questo caso sia un po’ la vittima di questa situazione. Io non avevo alcuna intenzione di metterla sul piano della volgarità e della violenza su di lei. È stata una cosa goliardica, ci si danno pacche sulle spalle e qualche volta anche sul sedere. Se guardiamo cosa succede per davvero in televisione, non mi sembra che sia stato questo grande scandalo”, ha aggiunto Remigi.