Attualità

La mascherina obbligatoria a scuola da settembre

Le linee guida saranno indicate nel dettaglio dalla task force del ministero dell’istruzione. Le mascherine saranno obbligatorie nelle scuole elementari, medie e superiori. Niente obbligo per i guanti

mascherine a scuola settembre 1

Nelle scuole per gli studenti saranno obbligatorie le mascherine da settembre. Le linee guida saranno indicate nel dettaglio dalla task force del ministero dell’istruzione guidata da Patrizio Bianchi ma il Comitato tecnico scientifico se ne sta già occupando con l’avallo della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

La mascherina obbligatoria a scuola da settembre

E quindi già da oggi si può cominciare a vedere l’elenco delle misure per evitare il contagio da Coronavirus SARS-COV-2 e COVID-19. Non si potrà più stare in 25 o 30 in una sola classe e proprio per questo per le scuole superiori è prevista l’alternanza tra lezioni in classe e lezioni online. E il Mattino spiega che per tutti gli altri, dalla scuola materna alle scuole elementari e medie, si torna in aula e la didattica sarà solo in presenza.

Ma sarà tutto nuovo: innanzitutto le classi saranno divise in gruppi così una parte dei ragazzi sarà in aula a far lezione, altri in spazi diversi, come per esempio a teatro o nei laboratori. Non solo, potrebbe rivelarsi utile coinvolgere gli enti locali,primi fra tutti i comuni e i municipi, per individuare spazi all’aperto da mettere a disposizione delle scuole sul territorio: un’area verde ad esempio, curata e in sicurezza, potrebbe essere sfruttata come aula a cielo aperto in cui far lezione.

Inevitabilmente sarà necessario avere nuovi docenti o comunque insegnanti, anche esterni come si fa ad esempio con le materie extrascolastiche, per riempire il tempo scuola. Si entra e si esce dall’istituto sempre a gruppi e scaglionati in diversi orari, anche ad intervalli variabili che possono essere anche più lunghi l’uno dall’altro dei 15 minuti ipotizzati.

mascherine a scuola settembre

Non saranno necessari invece i guanti perché la sterilizzazione delle mani sarà fatta prima dell’entrata in classe. Si potrà togliere la mascherina durante le interrogazioni mentre i banchi in classe saranno singoli e distanziati. Si potrà anche andare a scuola il sabato negli istituti in cui si faceva lezione fino a venerdì.

Il rapporto numerico minimo fra operatori, bambini ed adolescenti si vorrebbe graduarlo in relazione all’età dei bambini o adolescenti stessi, come segue: 1) per i bambini in età di scuola dell’infanzia (da 3 a 5 anni) è consigliato un rapporto di un adulto ogni 5 bambini; 2) per i bambini in età di scuola primaria (da 6 ad 11anni) è consigliato un rapporto di un adulto ogni 7 bambini; 3)per gli adolescenti in età di scuola secondaria (da 12 a 17 anni) è consigliato un rapporto di un adulto ogni 10 adolescenti. Su questi rapporti ci sarebbero visioni diverse tra gli scienziati del Cts come anche sulla distribuzione dei turni per l’ingresso: l’ipotesi di allungarli dalle 8 alle 13 non trova troppi sostenitori. Comunque è un esame aperto, così come ieri, si sarebbe concordato che, nei prossimi giorni, il prof Alberto Villani, pediatra del Bambin Gesù, consegni un documento esaustivo sui centri estivi.

I No Mask e i bimbi a scuola con le mascherine

E già da oggi si può immaginare le sceneggiate che partiranno tra i no-mask, ovvero quelli che dicono che la mascherina è pericolosa. Così come era successo per i vaccini obbligatori, prepariamoci ad ulteriori battaglie visto quello che gira attualmente su Facebook e Whatsapp:

Le mascherine sono pericolose ed i Rastrellamenti casa per casa per poi annientare, e non per curare le persone,pure.-Le mascherine, creano il pericolo di sviluppare ulteriori colture di virus, e successive infezioni letali.Respirando ciò che esce da noi,ovvero le nostre tossine e virus che escono, perché devono uscire,il nostro corpo le espelle,però,Ri respirando ciò che buttiamo fuori col fiato,si creano delle nuove colture virali rafforzate,all’interno della mascherina,colture virali,che stavolta si,andranno ad infettarci,anche se prima eravamo sani,andranno a crearci lesioni laringo,faringee,tracheo,bronchiali polmonari,difficoltà respiratorie,e sanguigne,anche letali.E’ come se mangiassimo o bevessimo le nostre stesse feci ed urine.Indossatele soltanto se siete in luoghi chiusi ed affollati.-

no mask mascherina pericolosa

Poi saremo ricoverati in luoghi “specializzati”,vaccinati al microchip ed o microchippati. Credo intenda dire,cancellati, ovvero uccisi e basta. D’altronde lui è gli altri dei governi,obbediscono al nuovo ordine mondiale, che e’: uccidere più persone possibili.Scopro che anche Trump e’ d’accordo. Lo cancello dalle mie speranze. I rastrellamenti casa per casa,saranno fatti sopratutto per primi,ad anziani, ed a chi vive in piccoli alloggi.

Naturalmente si tratta di fregnacce. I dottori la indossano regolarmente in sala operatoria anche per lunghi intervalli di tempo senza alcun problema, così come gli immunodepressi. La storia dell’anidride carbonica è una bufala.

Foto copertina da: Varesenews

Leggi anche: No Mask: quelli che dicono che la mascherina è pericolosa