Fatti

Maltempo in Liguria, le immagini dei danni nel Savonese | VIDEO

Esonda il fiume Letimbro, mentre crolla il ponte ai Tecci a Quiliano. E la situazione potrebbe peggiorare nel pomeriggio

Maltempo Liguria

Le forti piogge stanno investendo la zona del Savonese, provocando ingenti danni. Il maltempo in Liguria, ancora una volta, fa emergere una situazione di dissesto idrogeologico ben noto dopo gli episodi già accaduti anni fa. Le immagini più preoccupanti arrivano da diverse cittadine in provincia di Savona, dopo è esondato il fiume Letimbro e alcune abitazioni sono state sommerse dalle acque e dal fango.

Maltempo Liguria, fiumi esondati e ponti crollati nel Savonese

L’allerta meteo era stato lanciato nei giorni scorsi dalla protezione civile e nel pomeriggio è atteso l’arrivo di piogge ancor più forti. Non tutta la zona del Savonese, però, è stata colpita in egual misura. Ma le immagini che arrivano da alcune frazioni mostrano una situazione molto difficile.

Alcuni ponti sono stati chiusi proprio per prevenire eventuali incidenti, mentre da Quiliano – cittadina a Nord-Est di Savona – si parla del crollo dei Ponte ai Tecci. La struttura, secondo le prime testimonianze, sarebbe stata spazzata via dalla violenza delle acque esondate dal fiume. Al momento non arrivano notizie di persone coinvolte.

E quel che è accaduto nelle prime ore di questo lunedì 4 ottobre potrebbe essere solamente l’inizio. Perché sulla situazione maltempo Liguria la Regione ha diramato un comunicato in cui si parla di inizio dell’allerta rossa nel primo pomeriggio di oggi, sempre nella zona del Savonese ma anche in altre città: “A causa della forte perturbazione che sta interessando la Liguria, sono segnalati disagi a Savona dove è in vigore l’allerta meteo arancione per temporali fino alle 14 quando scatterà l’allerta rossa per precipitazioni diffuse e persistenti”.

 

“Si sono verificati, in particolare, alcuni allagamenti di sedi stradali, il Letimbro è ingrossato e il Comune segnala alcuni problemi sulla strada del Santuario – si legge ancora nella nota -. Si raccomanda ai cittadini la massima prudenza. Nelle zone di Pontivrea è stata segnalata l’esondazione in alcuni punti del torrente Erro”. Nell’imperiese, inoltre, è stato chiuso dal Comune di Camporosso il centro vaccinale di Asl1 del Pala Bigauda, dove vengono effettuate le vaccinazioni anti Covid 19. Tutti i cittadini prenotati vengono chiamati per riprogrammare gli appuntamenti.