Fatti

Il motivo terribile che spinge le madri ucraine a scrivere sulla pelle dei figli i loro nomi

neXt quotidiano|

Madri Ucraine

Immagini di una guerra che sta colpendo civili innocenti. Famiglie distrutte, bambini uccisi sotto le bombe e le raffiche di quelle armi che sparano all’impazzata non fermandosi neanche davanti ai corpi indifesi di quei piccoli. La paura continua a essere altissima nelle varie città del Paese. Timore acuiti da quel suono sordo e continuo delle esplosioni che proseguono dall’alba del 24 febbraio scorso. E le madri ucraine sono le persone più impaurite da questa situazione. Non solo per la loro sorte, ma anche per quella dei loro figli. E per questo, dopo i bigliettini inseriti nei giubbotti dei bambini, alcune donne hanno iniziato a scrivere sulla pelle di quei piccoli i nomi e i numeri telefonici. Tutti i riferimenti per cercare di trovare una via di fuga in caso di uccisione.

Madri ucraine scrivono sulla pelle dei figli i loro nomi

“Le madri ucraine scrivono i loro contatti familiari sui corpi dei loro figli nel caso in cui vengano uccise e il bambino sopravviva. E l’Europa sta ancora discutendo di gas”, si legge nel tweet pubblicato dalla giornalista del Kyiv Indipendent Anasatasiia Lapatina, condividendo anche le immagini di una bambina. Una fotografia pubblicata da una delle madri ucraine su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sasha Makoviy (@aleksandra.mako)

Perché la paura di morire sotto il peso delle bombe e delle esplosioni è tanta. Lasciando scritto sulla pelle dei bambini nomi, numeri di telefono e altri riferimenti, l’obiettivo è quello di salvaguardare i più piccoli: in caso di decesso della madre, i soccorritori potranno contattare gli altri parenti di quei bambini e risalire alla loro identità. Immagini strazianti di una guerra che colpisce sempre più i civili innoscenti.