Attualità

Luciana Littizzetto e il MoVimento 5 Stelle cacca

Andrea Tosatto, candidato alle Europee e poi cantore ufficiale del MoVimento 5 Stelle, ha pubblicato ieri un video su Youtube contro Luciana Littizzetto per una battuta dell’attrice durante Che tempo che fa del 18 ottobre scorso: durante il suo intervento la comica ha definito, secondo l’accusa, il MoVimento 5 Stelle “cacca” (testuale, ndr). Il testo dell’intervento recuperato da Tosatto è questo:

“Allora volevo parlare di stelle, delle stelle cadenti, ho letto che la maggior parte delle stelle cadenti, pare, l’ho letto su >Libero, che sia in verità cacca, nello specifico degli astronauti, sono secoli che chiediamo alle stelle di esaudire i nostri desideri, ecco perchè non si avverano mai, perchè chiediamo a delle cagate. Quindi, da ultimo, quando c’è un movimento di pancia, come vogliamo chiamarlo? Movimento 5 stelle. Scusate è uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve pur fare….”


Questo è l’articolo di Libero a cui si riferisce la Littizzetto all’inizio del monologo:

luciana littizzetto movimento 5 stelle cacca
L’articolo di Libero che parla delle stelle cadenti come escrementi degli astronauti

E questa è la petizione che viaggia attualmente intorno alle 4000 firme:

A Rai Radiotelevisione Italiana Spa
A seguito dell’esibizione di Luciana Littizzetto in qualità di cabarettista, nel giorno 18 Ottobre 2015, durante la trasmissione condotta da Fabio Fazio “Che tempo che fa”
Chiediamo
che la Rai prenda pubblicamente immediate distanze dalla suddetta artista e che vengano presi seri proveddimenti nei suoi confronti.
I cittadini italiani

Tosatto è un genovese che vive a Dubai e ha una laurea in filosofia e una in psicologia e lavora come psicologo clinico occupandosi principalmente di adozioni internazionali. Tosatto ha realizzato una serie di cover-parodie di canzoni celebri, quasi tutte a sfondo politico, per inneggiare al MoVimento. Da «Finché c’è Currò» a «Cosa resterà di questi euro 80» Tosatto, 42 anni, ha realizzato già l’inno del M5S per le ultime Regionali in Liguria» oltre all’inno di Imola.