Attualità

Liman: la nave militare russa affondata nel Mar Nero

liman

La nave militare russa Liman è affondata dopo la collisione con un’altra nave nel Mar Nero: lo riporta la Tass citando la Guardia costiera turca. Sempre secondo la Guardia costiera di Ankara, tutti i 78 membri dell’equipaggio sono stati tratti in salvo.

Liman: la nave militare russa affondata nel Mar Nero

La nave spia russa aveva avuto una collisione con la Ashot.7, imbarcazione con bandiera del Togo nel Mar Nero, a pochi chilometri dallo stretto del Bosforo. “Due navi si sono scontrate: una russa e una con bandiera del Togo. Tutti i membri dei due equipaggi (78 persone) sono stati salvati e non ci sono vittime”, ha reso noto la Guardia costiera turca, secondo quanto scrive Sputnik. L’equipaggio della Liman, la nave militare russa, era disarmato al momento dell’impatto con il mercantile che ha provocato una falla nello scafo mentre si trovava a 40 chilometri dal Bosforo, secondo quanto reso noto dal ministero della Difesa russo.
liman nave russa
L’incidente è avvenuto a 40 chilometri dal Bosforo e la Liman ha riportato una falla sotto la linea di galleggiamento. Il ministero precisa che sono state inviate in soccorso sul posto altre navi della flotta russa e un aereo An-26.