Cultura e scienze

Le surreali recensioni dei no vax al libro di Roberto Burioni

burioni recensioni congiura somari - 8

Roberto Burioni ha da poco pubblicato un nuovo libro sul tema dei vaccini e delle vaccinazioni in età pediatrica. Il titolo del libro – La congiura dei somari – è provocatorio e qualcuno lo ha considerato offensivo. Ma non bisogna dimenticare che in Italia ci sono medici radiati dall’albo che spiegano come funziona la “terapia omeopatica antidotante contro gli effetti dannosi dei vaccini“. Una “terapia” la cui conseguenza logica è che i terribili effetti collaterali dei vaccini possono essere curati con zucchero e acqua fresca. Insomma non sono così terribili a quanto pare. Somaro chi ci crede?

Chi sono i somari di cui parla Burioni?

La battaglia sui vaccini è una guerra che si combatte a tutto campo. Ci sono pagine Facebook e persone che fanno divulgazione scientifica cercando di spiegare quale sia la natura e il significato del rischio delle vaccinazioni, mettendolo a confronto con quello relativo alla scelta di non vaccinare i propri figli. E ci sono altrettante persone che quotidianamente diffondono informazioni false o distorte speculando sulla paura di persone che non hanno gli strumenti per discernere tra un’informazione corretta ed una manipolata.

burioni recensioni congiura somari - 6
Hitler. Burioni e Stalin. In scala di pericolosità, non in ordine alfabetico

Ci sono anche tante persone che credono di essere “medici di sé stessi” e che ritengono che le loro opinioni in fatto di vaccini (o altri trattamenti terapeutici) abbiano lo stesso valore di quelle di un medico o di un ricercatore. C’è chi parla di una generalizzata crisi di fiducia nei saperi esperti e che il problema va ricondotto a quello – ben più vasto – della comprensione del linguaggio e dei risultati scientifici da parte dei non addetti ai lavori. Di fatto dobbiamo affidarci a qualcuno che sia in grado di tradurre quei risultati e renderli comprensibili.
burioni recensioni congiura somari - 9
Sicuramente medici e scienziati hanno le loro colpe (del resto saper comunicare è un’arte difficile), ma ne hanno di più coloro che per tornaconto individuale lavorano per erodere quella fiducia, ripetendo ad esempio che i medici sono tutti al soldo di Big Pharma, che gli esperti di terremoto abbassano la magnitudo dei terremoti o che la lobby dei meteorologi ci nasconde l’esistenza delle scie chimiche.

La stupida guerra delle recensioni

Abbiamo già visto in passato come ci siano persone hanno come missione quella di danneggiare l’attività di chi la pensa diversamente da loro. È successo a Telethon, vittima delle recensioni negative su Amazon da parte degli animalisti contro la sperimentazione animale. In fondo questa è una delle forme della democrazia della Rete. Non mi piace quello che dici e farò di tutto per fare in modo che tu non possa dirlo. E nel caso tu riesca a farlo verrò a pubblicare piccate recensioni dove sfogo la mia frustrazione. Succede a chiunque (pure ai ristoranti), perché chiunque ha dei “nemici” o dovunque c’è qualcuno che pensa di saperne più degli altri.
burioni recensioni congiura somari - 2 burioni recensioni congiura somari - 1
Il problema di Roberto Burioni è che i suoi nemici sono particolarmente devoti e hanno molto tempo da perdere. Del resto quando si trascorre gran parte del giorno a informarsi su Internet perdere cinque minuti per fargliela vedere  è una cosa che viene quasi naturale.
burioni recensioni congiura somari - 4
Ci sono molti utenti che hanno deciso di recensire La Congiura dei Somari – ma se ne leggono di simili anche per Il vaccino non è un’opinione – pur non avendolo letto. Il giudizio espresso non è sul libro ma sul personaggio, tant’è che ci sono persone che hanno pubblicato recensioni della pagina Facebook di Burioni o del suo modo di interagire con gli utenti del social.
burioni recensioni congiura somari - 3
Un altro invece ha pubblicato una lunghissima recensione, nella quale si concentra sul problema del rapporto tra HIV e AIDS. Ci sono infatti diversi guru dei no-vax che sostengono che l’HIV non sia la causa dell’AIDS. Curiosamente anche questo recensore non ha letto il libro di Burioni ma si limita ad esprimere le sue opinioni in base a quanto letto nell’estratto gratuito.
burioni recensioni congiura somari - 10
Lo stesso autore ha lasciato un’analoga – e lunghissima – recensione all’altro libro di Burioni. Anche in quel caso la recensione era basata sulla lettura dell’estratto gratuito. Evidentemente leggere il libro prima di recensirlo pare non essere una priorità. Molto più semplice leggere i “bugiardini” dei vaccini, in fondo sono più brevi e i concetti espressi sono più semplici (anche se altrettanto “terrificanti” di un libro di Burioni).