Attualità

Libero e la ragazza «arrostita» a Roma

La prima pagina di Libero di oggi, con l’eleganza che gli è propria e che è persino aumentata da quando Maurizio “Neanderthal” Belpietro ha passato la mano a Vittorio “Cro-Magnon” Feltri, racconta tutti i mali dell’Italia mentre si perde tempo con le elezioni (si vede che al giornale sono nostalgici dei bei tempi in cui le elezioni non si facevano perché erano un’inutile perdita di tempo): c’è Venezia occupata dagli abusivi, Milano allagata per pioggia (perché la politica non fa smettere di piovere, eh? Piglia la stecca da Giove Pluvio?), Roma sommersa dai rifiuti «e per gradire nella Capitale arrostiscono una ragazza di 22 anni».

libero arrostiscono una ragazza
La prima pagina di Libero e la ragazza «arrostita» (31 maggio 2016)

Ma voi direte: è colpa del titolista! Ti pare che un elegantone come Mario Giordano scriva una cosa del genere? E invece no: il titolista ha operato una sintesi fedele.
libero arrostiscono una ragazza 1