Attualità

L’eruzione del vulcano Whakaari sulla White Island in Nuova Zelanda

White Island, noto anche come Whakaari, si trova a largo delle coste di North Island ed uno dei vulcani più attivi della Nuova Zelanda. Cinque i morti accertati tra gli escursionisti

vulcano white island nuova zelanda

Cinque persone sono morte nell’eruzione del vulcano White Island in Nuova Zelanda avvenuta mentre sull’isola vulcanica vi era un gruppo di una cinquantina di escursionisti. Le autorità temono che il bilancio delle vittime possa salire: al momento sono almeno 23 le persone messe in salvo, ma si sta ancora cercando di recuperare le altre. White Island, noto anche come Whakaari, si trova a largo delle coste di North Island ed uno dei vulcani più attivi della Nuova Zelanda.

L’eruzione del vulcano White Island in Nuova Zelanda

Il vice capo della polizia della Nuova Zelanda, John Tims, ha detto che le cinque vittime sono di diverse nazionalità, ma non ha fornito altri dettagli. Facevano parte del gruppo di 23 persone raggiunte dai soccorritori, 18 delle quali hanno riportato ustioni di varie entità. Due sono in condizioni gravi.

"La situazione è troppo pericolosa per noi per tornare nell'isola, è importante che noi consideriamo la sicurezza dei soccorritori", ha detto il vice capo della polizia della Nuova Zelanda, John Tims, spiegando che al momento non vengono mandate missioni di ricerca e soccorso nell'isola vulcanica White Island dove è in corso l'eruzione del vulcano Whakaari.

"D'ora in poi seguiremo le indicazioni degli esperti", ha aggiunto Tims spiegando che al momento non si sono avute comunicazioni con nessuno sull'isola dove vi sarebbero ancora almeno una decina dei 50 turisti impegnati in un'escursione al momento dell'eruzione. La polizia ha confermato la morte di 5 persone, mentre altre 18 sono state soccorse e si trovano ricoverate per ustioni di varie entità.

Leggi anche: Come Salvini continua il terrorismo sul MES senza sapere di cosa sta parlando