Fatti

Le terribili immagini dell’Ospedale pediatrico di Mariupol bombardato | VIDEO

Sotto le macerie ci sarebbero i corpi di numerose vittime, tra cui molte donne e bambini

Ospedale pediatrico Mariupol

Le immagini sono da brividi e la notizia diventa ancor più dolorosa sapendo che sotto a quelle macerie sarebbero rimasti schiacciati i corpi senza vita di diverse donne e bambini. Nel video pubblicato sui social anche dal Presidente ucraino Volodymyr Zelensky si vedono le condizioni dell’Ospedale pediatrico di Mariupol – nella zona Sud-Est del Paese – dopo un bombardamento condotto dalle forze armate russe che stanno provando a prendere il controllo della zona che si affaccia del Mar d’Azov

Ospedale pediatrico Mariupol bombardato dai russi

“Persone sotto le macerie. Bambini sotto le macerie. Questa è atrocità! Per quanto ancora il mondo sarà complice nell’ignorare il terrore? Chiudete subito il cielo, fermate subito gli omicidi! Avete il potere. Qui si sta perdendo l’umanità”, ha scritto Zelensky pubblicando il video della situazione attuale all’ospedale pediatrico Mariupol. Un nosocomio che, come evidente, non funziona più. In queste ore i soccorritori stanno lavorando per cercare di individuare la presenza di persone sopravvissute all’attacco. Ma già si parla di decine di vittime, soprattutto donne e bambini.

In un altro filmato, invece, si mostra la situazione dall’esterno con l’Ospedale che appare in condizioni fatiscenti per colpa di quell’attacco missilistico. E nel video si vedono addirittura alberi e strutture ancora “fumanti”.

E Mariupol è la città più colpita dall’aggressione russa. Secondo il vicesindaco della città ucraina, infatti, nel giro di meno di due settimane sarebbero morti oltre 1.170 cittadini (di ogni età) per colpa di bombe, missili e sparatorie.