Attualità

Le bombe carta lanciate durante la protesta a Catania

Due bombe carta sono stata lanciate davanti la sede della Prefettura di Catania, durante la protesta contro le chiusure disposte dall’ultimo Dpcm

catania bombe carta video protesta dpcm

Momenti di tensione nella tarda serata di ieri a Catania. Due bombe carta sono stata lanciate davanti la sede della Prefettura di Catania, durante la protesta contro le chiusure disposte dall’ultimo Dpcm per contenere la diffusione del Covid-19.

Le bombe carta lanciate durante la protesta a Catania

Le deflagrazioni non hanno causato alcun ferito, ma hanno fatto scattare uno scontro tra le varie anime dei manifestanti, poi rientrato. Nessun contatto tra loro e le forse dell’ordine. L’iniziativa era stata preannunciata da una campagna anonima promossa da giorni sui social network da un anonimo e all’appuntamento si sono presentati in diverse centinaia di persone

Gli slogan urlati sono “libertà” e “basta”, Secondo Live Sicilia tra i volti noti nel pubblico c’è quello del senatore Michele Giarrusso, fuoriuscito dal M5S

Leggi anche: La donna del video con il casco per respirare cancella tutto per gli insulti dei negazionisti