Attualità

La voragine e l’evacuazione di un palazzo in via Marco Aurelio a Roma

via marco aurelio via claudia

Per un cedimento della strada che si è verificato in via Marco Aurelio, vicino al Colosseo, un edificio di quattro piani con venti appartamenti è stato evacuato. Sul posto vigili del fuoco e polizia locale. Secondo quanto riferito dai pompieri, in via precauzionale sono state evacuate alcune famiglie per un totale di quindici persone. Un tratto di strada è stato momentaneamente chiuso al traffico. Sul posto la polizia locale per la viabilità e l’assistenza alloggiativa.

La voragine e l’evacuazione di un palazzo in via Marco Aurelio a Roma

Secondo quanto riferito da alcuni condomini, i pompieri sarebbero stati chiamati per una fuga di gas. Immediato l’intervento dei tecnici.  Gli interni interessati dall’intervento dei vigili del fuoco sono 24. Anche due attività commerciali sono state interdette all’utilizzo, una ubicata nel piano interrato e l’altra in corrispondenza del civico 18b. Sul posto è presente anche personale di Italgas e del commissariato di Polizia ‘Celio’. In zona si osserva un cedimento del manto stradale di circa 40 metri quadrati che ha riguardato la quasi totalità della carreggiata di via Marco Aurelio, a poca distanza dal Colosseo. La voragine, apertasi nelle scorse ore in corrispondenza del civico 20, si trova a ridosso della palazzina ma quasi l’intero piano stradale è inclinato. L’area che ha ceduto è delimitata da lunghe e profonde crepe.

via marco aurelio incrocio via claudia palazzo evacuato

Gli inquilini del palazzo al 20 di via Marco Aurelio, evacuato stamattina, stanno finalmente rientrando nei propri appartamenti per recuperare vestiti ed effetti personali, pronti a passare i prossimi giorni nelle strutture alberghiere che li ospiteranno in attesa di conoscere le loro sorti, al termine delle verifiche di agibilità dei vigili del fuoco. Lo smottamento dell’intero piano stradale ha creato una voragine di 25 metri quadrati a ridosso del portone, ma le crepe si allargano per quasi il doppio occupando l’intera carreggiata.

EDIT: “Per noi e’ colpa dei lavori della Metro”. “Mi sembra una strana coincidenza”. Cosi’ alcune delle persone evacuate dalla palazzina di via Marco Aurelio 20, in zona Colosseo, dove nelle scorse ore si e’ aperta una voragine e un conseguente cedimento del manto stradale. Via Marco Aurelio 20 dista solo 50 metri dal cantiere della Metro C di piazza Celimontana. Melissa, ragazza milanese inquilina di un appartamento al quarto piano dello stabile racconta: “Ieri sera c’e’ stato un problema con il gas, una perdita, i tecnici sono intervenuti e hanno lavorato. Poi stamattina non avevamo nemmeno l’acqua. Quando sono uscita stamattina alle 8, ho visto la voragine transennata, ma poco dopo mi hanno detto che non potevo rientrare in casa e hanno transennato tutto. Mai vista una cosa del genere”, conclude.

Leggi anche: La palazzina crollata a Catania