Attualità

La petizione per salvare Gabriella Mereu

Una petizione la salverà, almeno questo è quello che pensano (ad oggi) i cinquecento sostenitori che hanno firmato la petizione online su Change.org Giustizia per Gabriella Mereu e per la sua “Terapia Verbale” rivolta a “tutte le persone che vogliono una medicina libera“.
mereu-burn
SALVATE IL SOLDATO MEREU
La Mereu è infatti stata scacciata dall’ordine dei medici con un processo sommario di cui vi abbiamo raccontato. A seguito della radiazione dall’Ordine la Mereu non potrà più farsi chiamare dottoressa, poco male perché ora finalmente potrà utilizzare i titoli che le spettano di diritto ad esempio: Pizia, Pitonessa, Guaritrice Cosmica, Grande Spirito della Medicina o un più umile Maestra. Ora però le schiere di maghi e – soprattutto – fatine che le fanno da codazzo hanno deciso di andare al contrattacco perché non bastavano le magliette, questi qui hanno deciso di fare sul serio raga. Ecco il testo, contorto e illeggibile, della petizione che vi traduciamo passo passo. Si inizia ovviamente con il complotto dei giornali e dei mezzi di comunicazione che avrebbero completamente travisato gli insegnamenti della Maestra.

La Dott.essa Gabriella Mereu è stata dai primi mesi del 2015 , a causa di due trasmissioni da parte de ” Le Iene ” vittima di un videomontaggio a scopo diffamatorio a cui è seguita anche la diffamazione da parte di un giornale della sua città ” L’unione Sarda ” e del giornale ” Il Caffe ” in Ticino , Svizzera, in cui si è stabilita da poco .

Si continua parlando della “petizione diffamatoria” riguardo il trattamento degli epilettici. Ricordiamo che la stessa Mereu si è detta molto soddisfatta della pubblicità che ha ottenuto, convinta all’epoca che grazie ad articoli come il nostro molti epilettici si sarebbero avvicinati alla Terapia Verbale.

EVVIVA!!
EVVIVA!!

Ora invece la petizione diventa la causa del trattamento subito dalla Mereu:

È vittima anche di una petizione diffamatoria riguardo al trattamento sugli epilettici che porta una informazione decontestualizzata rispetto alla sua ” terapia verbale ” . A questo è seguito da parte dall’ordine dei medici di Cagliari , dopo un giudizio sommario , e nonostante la valida difesa della sua avvocatessa e di alcuni colleghi , le testimonianze e le prove con analisi di suoi pazienti guariti anche da malattie gravissime con i suoi metodi innovativi : ” la terapia verbale ” ed i fiori di Bach , una radiazione dall’ordine dei medici . In tutto questo non ha potuto avere diritto di replica da parte né di una televisione nè da parte di giornali .

Ma li vogliamo elencare i meriti e i titoli accademici della Grande Guaritrice? Certo: trent’anni di ricerca (per scopiazzare Jodorovsky e esercitare la professione di psicoterapeuta senza averne titolo e competenze); ventiduemila amici su Facebook nel gruppo “Amici di Gabriella Mereu” (di cui molti sono troll); video caricati su “you tupe” dove interpreta i fiori di bach e altre amenità (come ad esempio la capacità di riparare i guasti elettrici con la sola forza della parola).

È , con la sua terapia verbale , frutto di una ricerca trentennale , la portatrice di una nuovissima medicina che cura trovando , attraverso lo stesso linguaggio con cui il malato descrive i sintomi , il motivo animico ed emozionale della malattia . Spesso il malato guarisce immediatamente dopo che è stato reso consapevole del contenuto di ciò che lui stesso ha espresso . È sostenuta da 22000 circa amici di Facebook nel gruppo ” Amici di Gabriella Mereu ” che è costituito da suoi pazienti ed allievi . È visibile su you tube dove esprime il suo pensiero e come pratica la sua terapia . È autrice di due libri che parlano della sua terapia ” La terapia verbale ” e ” La malattia la trappola dell’eros ” . È autrice anche di un DVD che ha il titolo ” La terapia verbale ” edito dalla Macroedizioni .

Cosa chiede quest’essere cosmico potentissimo? L’aiuto per poter tornare a far parte dell’ordine dei medici, Ordine del quale in più occasioni ha detto di non essere interessata a fare parte (prima di esserne radiata, ovviamente).

Chiede aiuto per poter essere riammessa all’ordine dei medici , avere la sua immagine riabilitata , e cambiare la medicina che è schiava delle case farmaceutiche .

COSA È SUCCESSO DURANTE IL PROCESSO?
Come per l’intervista alle Iene la Mereu deve essere andata in uno stato di choc che le ha cancellato la memoria. Fino ad oggi non è stata in grado di raccontare con precisione cosa successe durante le due sessioni di tortura. Ma piano piano grazie alla Terapia Verbale (e ai consigli di un avvocato) i ricordi cominciano ad affiorare.
mereu processo - 1
mereu processo - 2
mereu processo - 3
Alla prossima, esilarante puntata di questo nuovo medical drama.