Fatti

La lite tra Totti e Spalletti dopo Atalanta-Roma

Prima il gol del pari rocambolesco con l’Atalanta, poi una lite clamorosa con il tecnico Spalletti nel corridoio che porta agli spogliatoi dello stadio di Bergamo: la giornata di Francesco Totti è un’insieme di emozioni forti. Il capitano giallorosso – raccontano all’Ansa fonti presenti alla discussione – ha contestato al tecnico alcune sue frasi del dopo partita. Spalletti ha risposto pesantemente. La notizia è riportata da più fonti insieme alla voce che i due siano arrivati alle mani, smentita però dall’agenzia di stampa Ansa. “Rispetto per Totti” recita invece lo striscione affisso sui cancelli del centro sportivo Fulvio Bernardini, a Trigoria, da alcuni tifosi. Un messaggio a sostegno del capitano giallorosso.

totti spalletti
Foto da @forzaroma su Twitter

La lite viene smentita da Spalletti in serata: “Quanto leggo mi sorprende molto visto che, essendo stato espulso, non sono rientrato nel sottopassaggio con i calciatori. Ho atteso i giocatori nello spogliatoio e, ovviamente, ho avuto da dire visto che non ero contento di com’era andata la partita. Smentisco nel modo più categorico che ci sia stata una lite o, peggio ancora, un contro fisico con chiunque dei ‘miei’ calciatori. Io non metto le mani addosso ai ‘miei’ giocatori. Adesso basta perdere tempo, da domani al lavoro per il Torino”.

La lite tra Totti e Spalletti dopo Atalanta-Roma

La Gazzetta dello Sport parla di un diverbio davanti agli occhio di alcuni testimoni: «Non è ancora chiara la scintilla che ha scatenato i due: forse una parola di troppo del capitano, oppure un riferimento mal digerito dell’allenatore, segnalato molto agitato al rientro degli spogliatoi nei confronti dei propri giocatori. Sta di fatto che il livello di tensione sarebbe salito alle stelle. Non trova conferme, al momento, il fatto che il litigio sarebbe sfociato in un contatto fisico tra i due». Sport Mediaset parla di lite: «Così, dinanzi agli spogliatoi si sarebbe visto (sentito) qualcosa che sa, o saprebbe, di litigio fra il tecnico e la bandiera del mondo romanista. Uno scambio di parole, ad alta voce. C’è chi ipotizza anche un contatto fisico, ma qui siamo a voci senza controllo e magari esagerate». E anche il Corriere dello Sport parla di contatto fisico: «Luciano Spalletti e Francesco Totti hanno litigato al rientro negli spogliatoi dopo il 3-3 di Bergamo. Davanti ad alcuni testimoni, c’è stato un duro alterco tra il tecnico giallorosso e il capitano. Non è ben chiaro il motivo del litigio, né la scintilla del diverbio. Poco dopo, comunque, il nervosismo di Spalletti esce fuori nelle sue dichiarazioni ai giornalisti». Infatti in conferenza stampa Spalletti, quando gli hanno chiesto del merito di Totti nel pareggio, ha parlato genericamente di “merito della squadra” e non del singolo.

Il litigio e i tifosi

La rissa raccontata dai media con prudenza accende ancora di più gli animi dei tifosi, già divisi tra sostenitori “della società” e critici; la bandiera di questi ultimi è sempre stata Totti e non pare vero che proprio lui sia andato a polemizzare con un allenatore considerato emanazione e (a torto) yes man della società:
totti spalletti lite 1 totti spalletti lite 2
Nei commenti su alcune pagine gli insulti a Spalletti si sprecano, così come le prese di posizione nei confronti del capitano. Anche il Messaggero conferma la lite: “Mentre il numero 10 e il tecnico tornavano negli spogliatoi a fine match si sarebbe scatenata una furiosa discussione, il tutto davanti ad alcuni testimoni che hanno osservato basiti il litigio. Sembra che i due sarebbero arrivati anche alle mani, ma la cosa non trova ancora conferme”.
totti spalletti lite 3
Tra i romanisti però c’è anche chi continua a tenere il punto su Totti:
totti spalletti lite 4