Fatti

Keanu Reeves donerà il 70% dei guadagni del nuovo Matrix per la ricerca contro la leucemia

L’attore e star di Matrix Keanu Reeves donerà l’equivalente di circa 22 milioni di euro in beneficenza per finanziare la ricerca contro la leucemia, malattia dalla quale sua sorella è riuscita a guarire dopo dieci anni di cure

keanu reeves

La star di Matrix Keanu Reeves, attore noto per la sua generosità, ha fatto sapere che donerà circa 31,5 milioni di dollari (quasi 22 milioni di euro), che corrispondono al 70% del suo compenso per il nuovo “Matrix Resurrections”, per finanziare la ricerca sulla leucemia. Lo riporta l’editore digitale britannico LadBible. Il 57enne attore canadese intreccia nella sua decisione anche motivi che lo hanno toccato da vicino: nel 1991, durante le riprese del primo film, alla sorella ora 55enne dell’attore, Kim, fu diagnosticata la leucemia. Ha combattuto per dieci anni con la malattia, riuscendo a sconfiggerla. Pur di offrirle un supporto concreto, Reeves ha venduto la propria casa e si è trasferito da lei, pagandole le cure. “Lei era sempre lì per me. Sarò sempre lì per lei”, ha detto al Daily Mail.

Keanu Reeves donerà il 70% dei guadagni del nuovo Matrix per la ricerca contro la leucemia

Nonostante la guarigione, Keanu Reeves non ha però abbandonato la causa e nel 2009 ha rivelato di avere una sua fondazione privata che aiuta gli ospedali pediatrici e la ricerca sul cancro. Ha detto a Ladies’ Home Journal: “Ho una fondazione privata che funziona da cinque o sei anni e aiuta un paio di ospedali per bambini e la ricerca sul cancro”, aggiungendo: “Non mi piace associare il mio nome alla fondazione, lascio semplicemente che faccia quello che fa”. L’attore si è fatto sentire anche durante la pandemia, quando ha messo all’asta un appuntamento con lui in streaming via Zoom per quindici minuti, con l’obiettivo di offrire aiuto a Camp Rainbow Gold, un’associazione per i malati di cancro. Di lui in passato si è detto che è sempre rimasto umile e cortese con tutti, tanto che è stato visto spesso aiutare la troupe a spostare le attrezzature sui set dei suoi film.