Attualità

Jules Bianchi, l'incidente al Gp di Suzuka

jules bianchi incidente suzuka cop

Il pilota della Marussia Jules Bianchi è stato vittima di un incidente al Gran Premio di Suzuka in Giappone. La Marussia di Jules Bianchi ha urtato un mezzo di soccorso che stava procedendo alla rimozione della Sauber di Adrian Sutil, uscita di pista a pochi giri dalla fine del Gp del Giappone, mentre la safety-car stava per rientrare in pista. «Il pilota non è cosciente, è privo di sensi ed è stato portato all’ospedale in ambulanza perché il trasporto in elicottere rischiava di peggiorare la situazione», ha detto il responsabile della comunciazione Fia Matteo Bonciani. «Non si riusciva a guidare, io lo dicevo da 5 giri prima dell’interruzione. Hanno fermato la gara troppo tardi e c’è stato l’incidente», dice il pilota brasiliano della Williams, Felipe Massa, puntando il dito contro la direzione di gara, che ha interrotto il Gp del Giappone soltanto al 46esimo giro, dopo il grave incidente del pilota francese della Marussia, Jules Bianchi, trasportato in ambulanza all’ospedale. «Io non sapevo niente dell’incidente mi hanno avvisato dalla radio che c’era un’ambulanza alla curva 15. Speriamo che vada tutto bene per lui è un grande amico e spero che sia tutto a posto». A sperare per Bianchi anche il pilota messicano della Sauber, Esteban Gutierrez: «Non so quello che è successo spero che stia presto bene, le condizioni erano insidiose e quella curva era molto scivolosa. Fermare la gara è stata la decisione giusta».

Le foto su Twitter dell’incidente a Jules Bianchi

Uno dei video su Youtube dell’incidente a Jules Bianchi


E un Vine di fortuna dell’accaduto: