Cultura e scienze

Domenica In e Iva Zanicchi che scappa quando vede un cinese

«Dopo il mio viaggio ho sentito delle urla tremende. Una signora cinese scesa dal treno è stata fermata dagli inservienti. Non c’entrava niente poverina, ma ormai c’è la psicosi. Io quando vedo un cinese, sorrido e me la do a gambe»: mentre in tutta Italia dilaga il razzismo nei confronti dei cinesi Domenica In su Raiuno lascia la parola ad Iva Zanicchi, nota esperta di Coronavirus.

Domenica In e Iva Zanicchi che scappa quando vede un cinese

«Non viaggio con la mascherina per ora e comunque non c’è da ridere perché il pericolo c’è. Lavatevi le mani e non soltanto le mani», ha continuato la Zanicchi tra le risate del pubblico e della conduttrice Mara Venier. eurodeputata di Forza Italia e candidata alle Europee 2014, la Zanicchi ha dato spettacolo anche in altre occasioni: “Io ho sentito un autorevole parere medico e la situazione è drammatica – afferma -. Abbiamo di nuovo malattie che avevamo debellato da tempo. Ricordate questa parola: ebola. Sta arrivando. Sì signori, c’è il colera” ha detto durante Agorà qualche anno fa parlando dell’immigrazione.

iva zanicchi

Successivamente la Zanicchi si è scusata per la “battuta” sui cinesi e sul darsela a gambe.

Leggi anche: Francesca Colavita e Concetta Castilletti: le ricercatrici che hanno isolato il Coronavirus