Fatti

Il suicidio di Massa dei carnivori

Ci sono notizie che lasciano davvero poco spazio alla speranza ed allora l’unica soluzione onorevole è farla finita. Ieri l’OMS ha pubblicato su Lancet il famoso report nel quale ha classificato la carne rossa come “probabilmente cancerogena” (inserendola nel gruppo 2A delle sostanze cancerogene) e i prodotti lavorati a base di carne come “potenzialmente cancerogena” (inserendoli nel gruppo 1).

L'evento su Facebook
L’evento su Facebook

Non piangere salame dai capelli verderame

Mentre quei geni del CODACONS hanno pensato di reagire chiedendo di vietare la vendita di queste pericolosissime sostanze gli amanti dei piaceri della carne sono caduti in preda al panico e alla disperazione e qualcuno ha pensato bene di organizzare un suicidio di massa. Dove? A Massa.L’evento, organizzato da quei trolloni di Cose che nessuno vi dirà e allora perché cazzo dovrei dirvele io? si svolgerà il due novembre (e quando se no?) secondo la volontà del Reverendo Sal Am:

Il reverendo Sal Am ha deciso di togliere il prosciutto dagli occhi a noi umili cittadini del mondo e di mettercelo nello stomaco. Gli insaccati ci faranno entrare tutti dritti dritti nel Nirvana. Lasciamo insieme questo mondo: il paradiso ci attende con i suoi angeli salsicciosi. ♥

E sono in molto che hanno deciso di partecipare a quest’ultima grande abbuffata e per avvelenarsi di carne fino a morirne. Il Partito Populista Italiano ha anche coniato la parola d’ordine per chiamare a raccolta gli adepti della carne rossa e degli insaccati: Je Suis Wurstel.
suicidio di massa carne cancerogena oms
Mentre altrove sono già in vendita le coccarde e i fiocchetti per manifestare solidarietà nei confronti delle vittime del bacon

suicidio di massa carne cancerogena oms - 3
Donate un euro per le vittime del bacon e riceverete una bellissima coccarda