Fatti

Il pranzo della pace tra Conte e Grillo: sul piatto l’annuncio del voto per il nuovo Statuto M5S

L’avvocato e il comico si sono incontrati oggi in un ristorante di Marina Bibbona, in un clima disteso e cordiale. Sul tavolo anche i nuovi membri degli organi direttivi del Movimento

conte grillo telefonata m5s tregua

Le immagini non mentono. Nella foto “rubata” in un ristorante di Marina di Bibbona, storica residenza estiva livornese di Beppe Grillo, si vedono seduti insieme al tavolo, isolati dal resto dei clienti, l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e lo stesso comico e Garante del Movimento 5 Stelle. Un incontro riservato, ma che in breve ha attirato l’attenzione di giornalisti e fotografi, anche perché la questione sul tavolo è di quelle importanti: l’annuncio, secondo molti imminente, del nuovo Statuto, al termine di giorni di riavvicinamento, mediazione, sherpa mandati in avanscoperta dall’uno e dall’altro fronte nel tentativo di ricucire uno strappo che, fino a un  paio di settimane fa, sembrava insanabile.

Chi in queste ore è vicino all’avvocato e al comico riferisce di rapporti cordiali e distesi, condizione necessaria per poter portare al via libera all’attesa votazione sul nuovo Statuto, che con ogni probabilità si terrà sulla nuova piattaforma SkyVote Cloud, erede designata di Rousseau. Restano anche altri nodi da sciogliere, primo tra tutti i componenti dei nuovi organismi direttivi che dovrebbero coadiuvare il nuovo capo politico Giuseppe Conte nella sua nuova veste di leader del Movimento 5 Stelle.