Attualità

Il bimbo di dieci mesi morto per il morbillo a Catania

morbillo

Un bambino di 10 mesi è morto stamattina nell’ospedale Garibaldi di Catania per complicanze legate al morbillo. Era stato ricoverato ad Acireale trasferito da due giorni nel nosocomio del capoluogo etneo per l’aggravarsi delle condizioni respiratorie e cardiocircolatorie.

Il bimbo di dieci mesi morto di morbillo a Catania

Il bambino è deceduto alle 10.15 nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Garibaldi-Centro di Catania, diretto dal dottore Sergio Pintaudi. Il piccolo era ricoverato nel reparto di pediatria dell’ospedale di Acireale perché affetto da morbillo, quando nel pomeriggio di due giorni fa le condizioni respiratorie e cardiocircolatorie si erano aggravate tanto da richiedere la necessità di un ricovero in Rianimazione. Il bimbo già sofferente per un difetto cardiaco era stato ricoverato dal 3 al 16 marzo scorsi nel reparto dia pediatria dell’ospedale Garibaldi-Nesima per una broncopolmonite e bronchiolite in presenza di un virus respiratorio sinciziale e da dove era stato dimesso migliorato con programmato di un controllo a distanza di 10 giorni.

ragazza morbillo catania

Alla fine di marzo una ragazza di 25 anni è morta per le complicazioni del morbillo nello stesso ospedale. Nel rapporto di febbraio 2018 di Epicentro dell’Istituto di Sanità si scrive che oltre l’80% dei casi di morbillo e rosolia è stato segnalato da 4 Regioni (Sicilia, Lazio, Calabria e Liguria). La Regione Sicilia ha riportato l’incidenza più elevata. L’età mediana è stata 25 anni. Il 93% circa dei casi era non vaccinato o aveva ricevuto solo una dose. Il 40% ha sviluppato almeno una complicanza, mentre oltre la metà è stato ricoverato. Sono decedute per morbillo 2 persone, non vaccinate, rispettivamente di 38 e 41 anni, entrambe per insufficienza respiratoria. Nello stesso periodo è stato segnalato un caso di rosolia.

I casi di morbillo in Sicilia

il 22 gennaio era morta una 27enne. Dal 2013 sono stati oltre diecimila i casi di morbillo nel nostro Paese, ma il trend discendente si e’ bruscamente arrestato nel 2017, che ha fatto registrare in soli dodici mesi oltre 5mila casi, la metà del totale. Sono i dati forniti dal bollettino dell’Istituto Superiore di Sanità. Nel dettaglio, dall’inizio del 2013 sono stati segnalati 10.320 casi di morbillo di cui 2.269 nel 2013, 1.695 nel 2014, 255 nel 2015, 861 nel 2016, 5.076 nel 2017 e 164 nel 2018 (nel mese di gennaio). Si tratta del quarto decesso nel capoluogo etneo dal settembre scorso a oggi: lo scorso 26 marzo era deceduta una mamma 25enne, il 22 gennaio una 27enne; il 20 settembre un uomo di 42 anni.

Leggi sull’argomento: La ragazza morta per il morbillo a Catania