Attualità

I clown criminali che terrorizzano la Francia

Il Guardian ieri ci raccontava la strana vicenda di una strana moda che sta prendendo piede in Francia: i clown criminali. Naturalmente si tratta di adolescenti che, travestiti da clown si danno ad ogni genere di violenza. Sabato scorso la polizia di Agde, una cittadina del sud della Francia, ha arrestato quattordici ragazzini vestiti da clown che avevano con sé mazze da baseball, coltelli e pistole. La moda sembra essere diffusa anche in altre zone della Francia: a Montpellier un trentacinquenne è stato pestato e derubato da un rapinatore vestito da clown. Il fenomeno ha anche dato vita a forme di vigilantismo con ronde anti-clown. Nella confusione generale generata dal panico diffuso dai clown il Telegraph riporta alcuni clown sono stati visti indossare anche le maschere di Anonymous (ovvero quelle di Guy Fawkes). Nella maggior parte dei casi sembra che i clown si divertano a spaventare le persone, ma naturalmente c’è chi si fa un po’ prendere la mano.
tumblr_lt2md3xygj1qbayu6o1_500
UNA MODA VENUTA DAGLI STATI UNITI
Come sempre in questi casi la naturale bontà della società è corrotta da malvagie forze esterne. Il quotidiano locale Le Dauphine sembra esserne certo: “senza dubbio una moda venuta dagli Stati Uniti”. La situazione è talmente grave che le forze di polizia invitano i passanti che incrociano per strada un clown a non esitare a comporre il 17, il numero di emergenza della polizia francese. RT.com riporta anche un comunicato della polizia francese:

Fin dalla metà di ottobre, grazie ad un video pubblicato su Internet si è venuta a creare in Francia la moda di individui violenti vestiti da clown. Questo fenomeno è sintomatico dell’impatto che ha Internet sulla società e potrebbe portare a comportamenti lesivi nei confronti di terzi e di disturbo all’ordine pubblico.

La genesi del fenomeno sarebbe dovuta a questo video divenuto virale su Internet (e quindi la colpa è dell’Internet):

Ma c’è di più, una terribile congiunzione mediatica ha fatto si che proprio in queste settimane venisse trasmessa la nuova stagione di American Horror Story. Tra i protagonisti della nuova miniserie c’è infatti un clown killer psicopatico che si aggira per la tranquilla cittadina dove è ambientato lo show seminando morte e terrore.

Ah, che belli quei tempi in cui non c’era Internet e a nessuno sarebbe mai venuto in mente di andare in giro travestiti a seminare il terrore e l’ultraviolenza.
Fake clown - 1
 
LA DISPERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA
Nel frattempo i veri clown francesi sono disperati, i falsi clown stanno rovinando la loro immagine di persone serie OH WAIT. Philippe Herreman, direttore dell’associazione francese “Clown for Hope” dedita all’assistenza negli ospedali, è un VERO CLOWN e ha detto al Guardian che l’unica cosa da fare è smettere di parlarne, così il fenomeno scomparirà da solo.
tumblr_l66vip1geF1qzdf0go1_400
Certo, ma solo se siete tra quelli che non credono che i clown siano davvero paurosi. Il problema principale però, che né la polizia né il signor Herreman hanno affrontato, è come distinguere un vero clown da un falso clown. Probabilmente è allo studio un provvedimento che istituirà l’albo dei clown. Vi terremo aggiornati, nel frattempo state attenti là fuori.