Attualità

Gli istituti religiosi che non pagano l'IMU a Roma

8 per mille chiesa

Il Fatto Quotidiano, a corredo di un articolo di Virginia Della Sala che riprende quello del Messaggero sugli istituti religiosi che evadono Imu, Tasi e Tasi a Roma, mostra in questa infografica quattro delle 280 strutture religiose sotto la lente con i relativi contenziosi. Le circa 280 strutture monitorate dal Comune sono controllate da 246 congregazioni. Di queste, 93 non hanno mai versato l’Imu dovuta, 94 lo hanno sempre fatto e gli altri 59 hanno versato in maniera irregolare.

L’elenco è lungo e include anche conventi, scuole e strutture ricreative: la Congregazione delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia ha un contenzioso di 334mila euro, le Suore Oblate del Bambin Gesù con più di 694mila euro e la Congregazione delle Mantellate Serve di Maria che arrivano a un contenzioso superiore a 1.163.593 euro. Sommando tutto le voci dell’elenco, si arriva a oltre 19 milioni di euro.

chiesa imu tari